Il Comitato Vivi Piazza del Popolo dice “basta”: “Degrado, criminalità e prostituzione. Il tempo delle parole è finito” - IVG.it
Savona

Il Comitato Vivi Piazza del Popolo dice “basta”: “Degrado, criminalità e prostituzione. Il tempo delle parole è finito”

“Vogliamo che venga urgentemente convocato un tavolo con amministrazione e Forze dell'Ordine, coordinate da Prefettura e Questura”

Rissa piazza del Popolo

Savona. “Degrado, sporcizia, criminalità e prostituzione”. È quanto denunciato dal Comitato Vivi Piazza del Popolo di Savona in relazione alla difficile situazione vissuta dalle attività e dai residenti della centrale piazza savonese: ultima, in ordine temporale, la violenta rissa (con lancio di fioriere e tavolini e moto spinte in terra) avvenuta domenica scorsa, davanti alla pizzeria Il Nulla.

E ora il Comitato ha deciso di dire “basta”, lanciando un grido d’aiuto all’amministrazione comunale e alle Forze dell’Ordine ed un accorato appello a tutti i candidati alla poltrona di sindaco alle prossime elezioni amministrative. 

“In merito ai gravissimi fatti accaduti domenica scorsa, che si aggiungono tristemente a tutto ciò che ormai quotidianamente avviene in piazza del Popolo, il nostro Comitato ha deciso di dire basta: siamo stanchi di urlare al vento le nostre richieste, la misura è colma da troppo tempo”, hanno spiegato. 

È ora che le istituzioni si muovano, perché noi da anni combattiamo il degrado, la sporcizia, la criminalità, la prostituzione, il senso di abbandono che caratterizzano la nostra piazza (e interi quartieri della nostra città), ma non possiamo continuare da soli”, hanno puntualizzato ancora dal Comitato. 

E qui è arrivata un richiesta precisa: “Ora vogliamo che venga urgentemente convocato un tavolo dove amministrazione comunale e Forze dell’Ordine, coordinate dalla Prefettura e dalla Questura, si facciano realmente parte in causa e inizino un percorso che consenta di ridare dignità e decoro ad una delle zone più belle di Savona. Siamo consapevoli che i problemi sono tanti, e che non si possono risolvere facilmente: ma da qualche parte bisogna iniziare e fino ad oggi, realisticamente, nessuno se ne è fatto carico con la volontà e la fermezza necessarie”.

Infine, l’appello ai candidati sindaco della Città della Torretta: “In questi ultimi giorni siamo stati contattati praticamente da tutti i candidati alle imminenti elezioni comunali: a tutti diciamo con forza che il tempo delle parole, per noi, è finito. Da ora in poi vogliamo soltanto vedere impegno e perseveranza”, hanno concluso dal Comitato Vivi Piazza del Popolo. 

Proprio sul tema del “degrado urbano e della microcriminalità”, il prossimo venerdì 24 settembre, alle 18,30, in piazza del Popolo (lato monte) si svolgerà il convegno “The Broken Windows Theory”, organizzato dall’associazione nazionale Sociologi – Dipartimento Liguria, in collaborazione con Lega Savona e con il patrocinio della Unione Camere Esperti Europei – Bruxelles (in caso di maltempo, l’evento si terrà nel palazzo della Provincia”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.