Funivie, Russo: "Impianto da salvaguardare e far ripartire per posti di lavoro, porto e attività della Valbormida" - IVG.it
Preoccupazione

Funivie, Russo: “Impianto da salvaguardare e far ripartire per posti di lavoro, porto e attività della Valbormida”

Il candidato sindaco sulla procedura di liquidazione e licenziamento collettivo: “L’amministrazione deve assumere un ruolo da protagonista nel dialogo con Regione, Governo e Autorità di sistema”

Inaugurazione point elettorale Marco Russo

Savona. “Sono molto preoccupato per la situazione. L’annuncio dell’apertura della procedura di liquidazione e del licenziamento collettivo dei lavoratori è una notizia terribile per un comprensorio che fatica a rilanciare le proprie attività produttive ed è costretto a giocare in perenne difesa”.

Così Marco Russo, candidato sindaco a Savona per il centrosinistra, a commento delle recenti notizie sulle Funivie. “La cultura del lavoro è un valore radicato nella nostra tradizione – aggiunge Russo – Savona è stata fino a qualche decennio fa una città prevalentemente industriale. L’impianto funiviario è l’ultima testimonianza della storia industriale della città”.

Il candidato sindaco aggiunge anche: “Quello è impianto che bisogna a tutti i costi salvaguardare e far ripartire, non solo per tutelare i posti di lavoro ma per offrire una prospettiva al porto e alle attività della Valbormida. Basta pensare a quella porzione di città a levante della Torretta: le funivie ferme, la vecchia stazione di Miramare dismessa che arrugginisce ogni mese di più, i cantieri Palumbo che ancora non sono giunti alla definitiva soluzione della crisi. Sono il sintomo che la città ha bisogno di ripartire e per farlo l’Amministrazione deve assumere un ruolo da protagonista e di interlocuzione con la Regione, il Governo e l’Autorità di sistema. Le notizie come quella di oggi ci dicono che non possiamo più aspettare, non possono quelle famiglie, non può l’intera città”.

leggi anche
Funivie Savona
Preoccupazione
Funivie, l’incubo è realtà: avviata la procedura di licenziamento dei lavoratori
funivie
Appello
Funivie, Cgil: “Si eviti che l’azienda vada in liquidazione e si tutelino in primis i lavoratori”
Maria Gabriella Branca
Commento
Funivie, Branca (Sinistra per Savona): “Annuncio disastroso ma non inaspettato, conseguenza della rassegnazione che si respira qui”
Funivie
Proposta
Funivie, Pesce (Cisl): “Dare vita a un nuovo sistema integrato delle rinfuse”
giovanni toti generale
Prospettive
Toti: “Funivie asset strategico con lo sviluppo portuale, Val Bormida hub delle filiere merceologiche”
Funivie Savona
Riflessione
Crisi aziendali del savonese, Cisl: “Risolvere le vertenze e occuparsi di logistica, portualità e turismo”
Nuovo presidio dei sindacati e dei lavoratori di Funivie a Savona
Quasi due anni
Funivie, l’allarme dei sindacati: “Tempo scaduto. L’azienda è la sola responsabile, intervenga il ministero”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.