Brutta sorpresa

Foto di medico di Carcare associata a caso di morte apparente in India: scattano le querele

L'immagine è stata utilizzata da una testata anche in un articolo che parlava di un episodio simile avvenuto in Spagna

medico

Carcare. Stai leggendo sul web delle news e improvvisamente trovi la tua foto in un articolo che racconta di un 27enne inizialmente ritenuto “morto” e poi risvegliatosi poco istanti prima che il medico legale procedesse con l’autopsia. Un fatto, tra l’altro, successo dall’altra parte del mondo: in India, precisamente nello stato di stato del Karnataka.

Questa la brutta sorpresa per un cardiologo di Carcare, Luca Bacino, che, venuto a conoscenza del fatto, a luglio si è rivolto ai carabinieri per presentare la querela nei confronti di alcune testate giornalistiche che avevano utilizzato “impropriamente” e in “modo diffamatorio” la sua fotografia mentre visita un paziente.

Sono così partite le indagini da parte dei carabinieri di Carcare che hanno portato, dopo gli accertamenti, all’identificazione di tre testate giornalistiche italiane e dei loro quattro responsabili editoriali, querelati per diffamazione.

Ma l’immagine del medico carcarese non è stata associata solo all’episodio verificatosi in India. Un giornale , infatti, l’ha utilizzata per un articolo che riportava un fatto simile avvenuto però in Spagna, nelle Asturie, dove un detenuto, dichiarato morto in cella, si era “improvvisamente risvegliato” poco prima dell’inizio dell’esame autoptico. E anche in questo il dottor Bacino era totalmente estraneo ai fatti.

leggi anche
Luca Bacino
Equivoco diffamatorio
Carcare, parla il cardiologo rimasto coinvolto in una catena di fake news 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.