A celle ligure

Evaso dai domiciliari, viene sorpreso a rubare dalla cassetta delle offerte in chiesa: arrestato

Si tratta di un 47enne di Torino, fermato dai carabinieri di Celle Ligure: aveva un metro estensibile con applicato un nastro adesivo

carabinieri ambulanza 118 generica

Celle Ligure. I carabinieri di Celle Ligure, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, nella giornata di ieri hanno arrestato S.T., 47enne di Torino.

Nel pomeriggio, l’uomo è stato sorpreso all’interno della Chiesa di San Michele Arcangelo, mentre era intento a rubare il denaro contenuto nella cassetta delle offerte, utilizzando un metro estensibile con applicato un nastro adesivo.

I militari hanno fermato il 47enne e lo hanno accompagnato in caserma per i necessari accertamenti, scoprendo che il soggetto, all’inizio di settembre, era evaso dagli arresti domiciliari (dove era detenuto per reati in materia di sostanze stupefacenti commessi nel 2020), rendendosi irreperibile.

In seguito all’evasione, l’Autorità Giudiziaria aveva emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita dai militari della stazione di Celle Ligure nella giornata di ieri. L’arrestato si trova ora in carcere a Genova Marassi e, oltre al reato di evasione, dovrà rispondere anche del tentato furto di elemosine. 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.