Celle Ligure: via al consolidamento delle case sul Santa Brigida, ma c’è tempo per il semaforo - IVG.it
Si parte

Celle Ligure: via al consolidamento delle case sul Santa Brigida, ma c’è tempo per il semaforo

Si procederà con "iniezioni" di malta cementizia nel sottosuolo tra le abitazioni del centro storico e l’Aurelia per rinforzare il loro basamento

cantiere rio santa Brigida celle

Celle Ligure. Inizieranno lunedì mattina le operazioni di consolidamento delle case che avrebbero avuto danni dal cantiere per l’ampliamento del rio Santa Brigida a Celle Ligure.

Si procederà con “iniezioni” di malta cementizia nel sottosuolo tra le abitazioni del centro storico e l’Aurelia per rinforzare il loro basamento. Un’operazione che dovrebbe durare una decina di giorni, dopodiché si aspetterà circa un mese per fare in modo che si solidifichi la sostanza impiegata per rendere più sicuri i palazzi.

Ancora presto per parlare del ritorno del “famigerato” impianto semaforico che sarà nuovamente installato per consentire i lavori di ampliamento del sottostante rio, sospesi in seguito ai danni che il cantiere avrebbe provocato ad alcuni edifici del centro storico.

Il semaforo, con molta probabilitá, tornerà in funzione ai primi di ottobre.

Più informazioni
leggi anche
cantiere santa brigida celle
Finalmente!
Spento il semaforo del cantiere Santa Brigida a Celle. Il sindaco Mordeglia: “Momento storico”
Semaforo Celle
Disco verde
Semaforo sul Santa Brigida a Celle, sopralluogo di Anas per verificare l’avvio del consolidamento delle case

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.