Programma

Carcare, al via le celebrazioni del 400° anniversario di fondazione del Collegio delle Scuole Pie

L'amministrazione comunale ha annunciato il calendario delle iniziative

fondazione Collegio Scuole Pie

Carcare. Si apre il sipario per i primi appuntamenti delle celebrazioni del 400° anniversario di fondazione del Collegio delle Scuole Pie a Carcare: la maggior parte degli eventi si svolgerà in quelli che sono i luoghi simbolici della presenza Calasanziana nel borgo valbormidese.

Partenza, quindi, dalle sale lettura della Biblioteca A.G. Barrili con la rassegna libraria “Collegium librorum”, una serie di presentazioni a puntate della collana di ristampe anastatiche promossa dalla Fondazione De Mari e dal comune di Carcare, di rari ed estinti volumi dedicati al collegio Calasanziano, a cura di L. Editrice e dei volumi promossi dall’associazione “1621 Unione degli studenti del Calasanzio”.

A quella di Lunedì 27 Settembre, seguiranno altre pubblicazioni nei giorni successivi:
– Martedì 28 Settembre ore 17 – Biblioteca A.G. Barrili – presentazione dell’originale notiziario “Calasanzio Carcare 1621-2021” di Maria Teresa Gostoni da un’idea di Aldo Meineri “Proposta per un giornale”.
– Mercoledì 29 Settembre ore 17 – Biblioteca A.G. Barrili – “Nel terzo centenario dal giorno in cui il Calasanzio apriva in Carcare il Collegio”, fascicolo illustrato celebrativo del 300° di fondazione – 1921
– Giovedì 30 Settembre ore 17 – Biblioteca A.G. Barrili – “Il III centenario della fondazione del Collegio in Carcare”
– Venerdì 1 Ottobre ore 17 – Biblioteca A.G. Barrili – “La Voce del Calasanzio” monografia illustrata curata dall’Istituto delle Scuole Pie nel 340° di fondazione
– Giovedì 7 Ottobre ore 18 – Biblioteca A.G. Barrili – “Tra le pietre e i mattoni, riflessioni sul Liceo e il centro storico di Carcare” di Marta Bagnasco
– Venerdì 8 Ottobre ore 18 – Biblioteca A.G. Barrili – “Il Ciako e le scuole Pie” romanzo di Enrico Contu.

Le celebrazioni si svolgeranno nel rispetto delle norme vigenti in materia di prevenzione, contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, in particolare in tema di distanziamento interpersonale e capienza consentita nei luoghi pubblici al chiuso e all’aperto.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.