Atletica leggera

Campionati regionali Allievi: l’Arcobaleno conquista numerosi titoli liguri

Ecco tutti i successi conseguiti dalla squadra savonese

Campionati Cds di Atletica Leggera per la categoria Allievi La Spezia
Foto d'archivio

Genova. È l’impianto storico di Villa Gentile, in quel di Genova Sturla, ad ospitare l’edizione 2021 dei campionati regionali liguri Allievi/e (con alcune gare valide per assegnazione titolo della categoria Juniores).

Presente in forze la pattuglia Arcobaleno, che ha conseguito numerose vittorie e vari piazzamenti sul podio.

Iniziamo con i nuovi campioni liguri. Vittoria sui 100 piani per Elisa Moro, crono di 12″95 nonostante discreto vento contrario. Elisa è altresì giunta al secondo posto sui 400 ostacoli, gara conclusa in 1’15″51.

Annaluna Pittella si è invece aggiudicata i 200 metri, correndo la distanza in 27″28. Per lei anche un buon terzo posto sui 100 in 13″34.

Torna alle gare Alessia Laura che si impone agevolmente sugli 800 in 2’24″95, prevalendo sulla compagna di squadra Giada Bongiovanni (argento con il crono di 2’27″19).

Vittoria per la staffetta 4×400 Allieve (schierata con Laura, Bongiovanni, Puddu, Tagliafico) in 4’27″62.

Rimanendo in campo femminile nel getto del peso argento per Jazmin Achucarro con 8,96 e secondo posto per Diana Badino con la misura di 8,06.

Nel lancio del martello risultato invertito per le lanciatrici Arcobaleno: seconda Diana Badino con 38,47, terzo posto per Jazmin Achucarro con 32,12.

Nell’ambito maschile due i titoli Arcobaleno. Vittoria sui 400 ostacoli per Damiano Di Crescenzo, al traguardo in 58″64 (ed alle sue spalle buon argento per Andrea Botta in 1’02″39).

Daniele Piccardi si impone nel getto del peso con la misura di 9,92 metri (alle sue spalle completano la tripletta Arcobaleno Cosmin Bradescu con 9,05 e Andrea Cogno con 8,22). Daniele è poi secondo nel disco con un miglior lancio a 28,50.

Medaglia d’argento anche per Eugenio Pittella nel salto in lungo, con la misura di 5,00 metri.

Nella gara junior di getto del peso, valida per l’assegnazione del titolo ligure di categoria, affermazione per Enrico Fabbri (10,74) che prevale sul compagno di team Leonardo Musso (10,51).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.