Andora, inaugurato Azzurro Pesce d’Autore: “Eccellenze del territorio tra tradizione e futuro” - IVG.it
Al via

Andora, inaugurato Azzurro Pesce d’Autore: “Eccellenze del territorio tra tradizione e futuro” fotogallery

Il Comune andorese diventa "capitale della pesca" per una tre giorni dedicata a terra e mare, dibattiti e show cooking

Andora. E’ stata inaugurata questa sera la mostra mercato “Azzurro Pesce d’Autore” nel porto turistico di Andora in programma dal 3 al 5 settembre dalle 10 alle 13 organizzata dal Comune di Andora. Protagonista dell’edizione di quest’anno è il pescato a chilometro zero: “povero ma buono”.

Si tratta, come afferma il presidente Camera di Commercio Enrico Lupi, di “un appuntamento ormai storico, che vede sempre unire le nostre eccellenze del mare e terra, il pesce e la gastronomia, un appuntamento culturale molto apprezzato sia dai visitatori italiani che stranieri”.

Ogni giorno si terrà infatti una rassegna dell’artigianato alimentare e delle produzioni agricole locali, uno spazio street food in cui degustare piatti tradizionali regionali e un’area polivalente in cui si alternano laboratori, workshop e show cooking mirati ad incentivare i partecipanti al consumo di pesce locale e stagionale.

Anche quest’anno i FLAG GAC Savonese, Il Mare delle Alpi e di Genova e Levante partecipano animando diversi spazi insieme ai pescatori e alle realtà ittituristiche dei territori di propria competenza. Inoltre per tutta la durata della fiera e oltre sarà attiva anche la grande ruota panoramica alta 25 metri.

“La pesca tradizionale e sostenibile, l’ittiturismo e l’impegno quotidiano dei pescatori locali per il rinnovo delle risorse ittiche stanno compiendo un lavoro prezioso dal punto di vista sia ambientale sia turistico – dichiara il sindaco Mauro Demichelis –. È importate sostenere i nostri pescatori, valorizzarli e favorire le condizioni affinché ci siano più sicurezze per loro e le nuove generazioni possano scegliere questa attività per passione e amore della propria terra e perché offre certezze economiche”.

“C’è una nuova sensibilità anche da parte dei consumatori – aggiunge il primo cittadino –. Pertanto abbiamo dedicato questa edizione in maniera ancora più marcata ai pescatori e alle loro storie. La promozione continuerà anche con eventi nell’infopoint di Palazzo Tagliaferro, recentemente inaugurato grazie al contributo del Flag Gruppo di Azione Costiera Savonese”.

“L’evento farà conoscere il mondo della pesca ligure a 360 gradi, focalizzando l’attenzione sul nostro pescato a miglio zero e su quello meno noto ma altrettanto prelibato”, afferma la responsabile Impresa Pesca Liguria di Coldiretti Daniela Borriello. “Nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria le nostre imprese garantiscono sempre pesce fresco sulle nostre tavole, rispettando stagionalità e ambiente, ed è quindi fondamentale tutelare il loro lavoro e con esso l’economia e l’occupazione territoriale”, evidenziano invece il presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il delegato confederale Bruno Rivarossa.

“Siamo contenti di ospitare Azzurro Pesce D’Autore che ha come temi la discussione sulla sostenibilità della pesca e di tutte le attività del mare – commenta il presidente di Ama Fabrizio De Nicola -. Il nostro porto turistico non può fare a meno di dedicare l’attenzione adeguata formulando il suo impegno nell’ottenimento delle certificazioni ambientali, nelle registrazioni Emas e promuovendo con tutti gli stakeholders quelle buone pratiche che valorizzano la risorsa dell’ambiente marino e del suo habitat”.

“Siamo soddisfatti che attraverso il FLAG GAC Savonese, con il suo ampio partenariato pubblico-privato, si riescano a sviluppare azioni volte a rafforzare il comparto della pesca professionale ed amatoriale, e partecipare a manifestazioni come “Azzurro Pesce d’Autore” o affrontare la tematica della formazione scolastica mirata all’implementazione del comparto pesca locale ne è un esempio” è il commento del senatore Paolo Ripamonti, presidente del FLAG Gruppo di Azione Costiera Savonese.

“Grazie ai fondi attribuiti abbiamo la possibilità di partecipare a grandi eventi come Azzurro Pesce d’Autore realizzando iniziative di alto livello, come incontri tematici e show cooking: attività che valorizzano in maniera efficace il settore pesca professionale del Mar Ligure, con il suo pescato locale e la sua importante forza lavoro” conclude il senatore.

Presenti all’evento, il sindaco di Andora Mauro Demichelis, il sindaco di Laigueglia Roberto Sasso del Verme, il presidente Camera di Commercio Enrico Lupi, il presidente di Ama Fabrizio De Nicola.

leggi anche
Azzurro pesce d'autore - andora sett 2020
Evento
Andora: al via “Azzurro Pesce d’Autore”, l’appuntamento con le eccellenze ittiche del territorio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.