Riconoscimento

Andora, assegni di merito per gli studenti meritevoli: ecco chi è stato premiato dal Comune

Il presidente del consiglio comunale Daniele Martino: "È il minimo che io e Mauro possiamo fare per riconoscere il grande sforzo fatto da tutti loro in questi mesi complicati"

Daniele Martino Andora

Andora. Assegni di merito per i diplomati dell’anno scolastico 2020/2021. Un riconoscimento concreto per i ragazzi che si sono distinti preparando e superando gli esami con ottimi risultati. I nomi degli aventi diritto, in base ai voti conseguiti all’esame di maturità o di terza media, sono stati annunciati con un video su Facebook dal presidente del Consiglio comunale, Daniele Martino. Il premio è già arrivato sui conti correnti dei ragazzi e delle famiglie, mentre nel mese di Ottobre gli stessi riceveranno a casa una lettera di encomio ufficiale.

“A nome mio e del sindaco Mauro Demichelis, mi complimento pubblicamente per i risultati raggiunti dai nostri diplomati. È il minimo che io e Mauro possiamo fare per riconoscere il grande sforzo fatto da tutti loro in questi mesi complicati – ha dichiarato Daniele Martino – Sono un prof. e so bene che per i ragazzi nello scorso anno è stato difficile non potere socializzare a scuola e nel tempo libero come avrebbero desiderato, eppure hanno saputo adattarsi a questa nuova e incerta situazione con risultati da incorniciare. Nella scuola e nella vita, infatti, i giovani di Andora stanno dimostrando un elevato senso di responsabilità con una conferma di queste eccezionali qualità tanto nel prosieguo degli studi quanto sul lavoro.”

Congratulazioni per i risultati arrivano anche dal sindaco di Andora, Mauro Demichelis.

“Congratulazioni ai ragazzi e alle loro famiglie per i risultati raggiunti – ha dichiarato il Sindaco Mauro Demichelis – Gli assegni di merito hanno quest’anno un duplice scopo: premiare i risultati scolastici e essere di aiuto a chi sta intraprendendo nuovi studi o un percorso lavorativo e voglia avere un piccolo margine di autonomia dalla famiglia.”

I ragazzi che hanno conseguito l’assegno di merito dopo avere sostenuto lo scorso anno scolastico l’esame di terza media o la maturità sono Alessandra Falchi, Alessandro Bracco, Alessia Barbieri, Alessia Carofiglio, Alice Benedetta Azzalini, Althea Secchi, Andrea Bertola, Anna Mordeglia, Annagiulia Balzano, Beatrice Luzzo, Camilla Deplano, Caterina Mongiardini, Davide Montinaro, Eleonora Giudice, Enrico Francesco Marchiano, Fabio Gibilaro, Filippo Celano, Filippo Risso, Francesco Bertolino, Francesco Ferrua, Gabriele Crisonà, Gabriele Zambarelli, Gaia Cortese, Gaia Squadrin, Giorgia Ravecca, Giovanni Abbatemarco, Giulia Denegri, Letizia Rizzuto, Lorenzo Della Peruta, Lorenzo Gerundo, Loris Ravina, Ludovico Luigi Romaniello, Maria Sole Cordone, Marina Bruzzone, Marta Siri, Matteo Bertoletti Torza, Matteo Giulla, Mattia Angirillo, Mattia Guidi, Michela Martini, Miranda Musaraj, Nicole Franceri, Paola Giudice, Paolo Oneglio, Paula Zefi, Pierangelo Baldizzone, Rachele Salati, Riccardo Berrino, Samuele Elena, Samuele Sodano, Sara Caprarella, Valeria Dallerice, Vittoria Adamo, Vanessa Ma e Ziv Dell’Ariccia.

“Mi congratulo con le nostre ragazze e i nostri ragazzi per i brillanti risultati raggiunti in un periodo così delicato della nostra storia. Auguro loro grandi soddisfazioni negli studi e nella carriera lavorativa che vorranno intraprendere”, conclude l’assessore all’istruzione Maria Teresa Nasi.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.