Ripartenza

Altra edizione di successo per “Dolcissima Pietra”, De Vincenzi e Rembado: “Sigillo ad una estate di rilancio” fotogallery video

Il format "Bellissima", stand, laboratori, degustazioni e tante iniziative nella due giorni pietrese

Pietra Ligure. Grande successo, fermenti di novità e aria di “ripartenza” per la due giorni pietrese dedicata all’arte dolciaria, conclusasi domenica con numeri importanti di pubblico, di espositori, di realtà coinvolte e che, quest’anno, ha festeggiato il suo 17° compleanno regalando coinvolgenti “incursioni” nel teatro, nella musica e nella cultura sul tema della “vision”, vale a dire quella preziosa attitudine, tipica dei liguri, di vedere “oltre”, di re-inventarsi.

Sessanta espositori oltre alle aziende agricole del marchio regionale “Assaggia la Liguria” e “Artigiani in Liguria”, trenta eventi tra spettacoli di danza e luci, teatro, musica, performance, presentazioni di libri, convegni, concerti, laboratori, degustazioni, mostre e molte novità per questa manifestazione, ancora in “special edition” a causa delle limitazioni dettate dal covid19, pensata per dare slancio al nostro territorio, dai “Meeting della dolcezza”, con i laboratori sulle wedding cake dello chef Gioacchino La Mendola e le aziende di Confartigianato Liguria, agli appuntamenti di “Assaggia la Liguria” di Regione Liguria, dallo spazio dedicato alle eccellenze agroalimentari piemontesi alle “vetrine a tema” curate dall’associazione delle attività produttive “Facciamo Centro”, con la mostra di Massimo Fenati “Foodle” e il premio alla vetrina più bella.

“Da parte nostra siamo contenti e orgogliosi dei risultati di “Dolcissima Bellissima Pietra 2021” e ringraziamo vivamente l’Amministrazione di Pietra Ligure per la grande “vision” e il sindaco Luigi De Vincenzi per la sua grande capacità di “vedere oltre” sempre”, dichiarano Cristina Bolla e Luciano Costa di OroArgento.

“Un’altra edizione importante per “Dolcissima” e una bella conferma per “Bellissima”, il contenitore culturale che da alcuni anni si è aggiunto al format storico di questa manifestazione nata nel 2005 e cresciuta fino a diventare oggi un’esperienza sensoriale ed emozionale a 360° in cui cultura, creatività ed eccellenze enogastronomiche si compenetrano e diventano nuove energie per il territorio e grande valore aggiunto della nostra programmazione estiva”.

“Un caleidoscopio di emozioni premiato da un pubblico numeroso e attento che, per tutto il fine settimana, ha affollato le piazze e i caruggi del nostro centro storico – commentano il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi e l’assessore al turismo Daniele Rembado – Siamo orgogliosi di questo bel traguardo e ringraziamo “OroArgento” per l’organizzazione e per le molte idee e proposte messe in campo, l’associazione dei commercianti del centro storico “Facciamo centro”, Regione Liguria e Confartigianato Liguria, oltreché gli uffici comunali per l’impegno di tutti nel contribuire al successo di una manifestazione “impegnativa” come Dolcissima Bellissima Pietra, a maggior ragione in un periodo ancora segnato dagli obblighi del rispetto dei protocolli di sicurezza legati al Covid-19”, concludono De Vincenzi e Rembado.

leggi anche
Generico settembre 2021
Special edition
Taglio del nastro per Dolcissima Pietra, l’evento che per la 17esima volta rende protagonista la gastronomia
Dolcissima Pietra compie 15 anni e raddoppia con la rassegna culturale "Bellissima"
Al via
Tutto pronto per la diciassettesima edizione di Dolcissima Pietra: ecco il programma

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.