Comunicazione

Afghanistan, arrivati nel savonese 21 profughi: saranno ospitati in due centri di accoglienza straordinari

Lo comunica la prefettura di Savona. Sono suddivise in due nuclei familiari di 10 (3 adulti e 7 minori) e 11 (7 adulti e 4 minori) persone

Prefettura Savona

Savona. “Provenienti dalla base logistica dell’esercito di Sanremo, nella serata di ieri è arrivato in provincia di Savona un gruppo di cittadini afghani”. Lo fa sapere, in una nota, la prefettura di Savona.

“I cittadini – si legge ancora – fanno parte del contingente trasferito in Italia con il ponte umanitario realizzato a beneficio di coloro che hanno collaborato con le forze armate, con l’ambasciata italiana e con l’agenzia italiana per la cooperazione e lo sviluppo in Afghanistan, nonché dei loro familiari”.

Si tratta complessivamente di 21 persone, suddivise in due nuclei familiari di 10 (3 adulti e 7 minori) e 11 (7 adulti e 4 minori) persone ospitate in due centri di accoglienza straordinaria.

Più informazioni
leggi anche
Generico agosto 2021
Aiuto
Presto in Liguria altri profughi dall’Afghanistan, Toti: “Saranno vaccinati”
Toti G20 Santa Margherita
Politica
G20, Toti accoglie le delegazioni: “L’eco di quanto verrà fatto qui arrivi alle donne preoccupate per diritti e libertà in Afghanistan”
riccardo tomatis
Dolore
Afghanistan, il sindaco Tomatis: “Vicini alla popolazione. Non sappiamo se è previsto l’arrivo o meno di profughi”
Afghanistan, Sanremo
Iniziativa di solidarietà
“Scarpe nuove per cammino di vita migliore”: partite le donazioni per i profughi afghani ospiti a Valleggia

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.