Dati

Turismo, boom di prenotazioni per il primo week end di agosto. Toti e Berrino: “L’estate della ripartenza”

Nel territorio ligure si stima fatturato da 30mln di euro: tasso di pernottamenti più alto d'Italia, pari al 94,2%

Noli Trivago Panorama

Liguria. “Un primo week end d’agosto con numeri da record per il turismo in Liguria: questa è davvero l’estate della ripartenza, dopo un anno e mezzo difficilissimo per il comparto. Oggi, grazie anche alla poderosa campagna vaccinale, possiamo guardare ai prossimi mesi con ottimismo e fiducia. La Liguria ha tutte le carte in regola per soddisfare le esigenze dei turisti, offrendo loro esperienze a 360 gradi dal mare alla montagna, dai borghi alle città d’arte, dallo sport all’enograstronomia”.

Così il presidente della Regione Liguria commenta i risultati diffusi da Cts per Assoturismo Confesercenti da cui si evince che il primo weekend di agosto ha registrato 7 milioni di pernottamenti in tutta Italia per un fatturato di 800 milioni di euro per le imprese della filiera, di cui una trentina di milioni nella sola Liguria.

La nostra regione, inoltre, è quella che ha fatto segnare il tasso di occupazione (stanze occupate o prenotate) più alto d’Italia pari al 94,2%, ben superiore alla media nazionale dell’83,1%.

“Sono molto soddisfatto degli ottimi dati relativi al primo weekend di agosto: a favorire questo successo della Liguria hanno contribuito l’impegno e la professionalità degli operatori del nostro territorio unitamente alle politiche messe in atto dalla Regione, come la polizza assicurativa automatica per i turisti stranieri che copre ogni spesa sanitaria in caso di contagio da Covid oppure gli aiuti erogati dal Patto per il lavoro nel turismo, attraverso cui le aziende del comparto hanno stipulato circa 6500 contratti per quasi 21 milioni di euro” aggiunge l’assessore regionale Gianni Berrino.

“Anche i dati parziali in nostro possesso registrano un aumento di arrivi e presenze rispetto al 2020 – conclude Berrino – e posso già sbilanciarmi nel dire che non sono molto lontani da quelli record del 2019. La voglia di viaggiare degli italiani è sempre viva e la Liguria attrae sempre tanto”.

leggi anche
Turisti a Genova agosto 2020
"regina dell'estate"
Turismo in Liguria, boom di italiani a luglio e verso il tutto esaurito anche ad agosto e settembre

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.