Trasferimento mercato settimanale di Savona, Zunato: "Non cambiamo idea, è la soluzione ottimale" - IVG.it
Niente da fare

Trasferimento mercato settimanale di Savona, Zunato: “Non cambiamo idea, è la soluzione ottimale”

L'assessore: "Ma se ci arrivassero nuove proposte saremmo aperti al confronto"

Mercato savona

Savona. “Allo stato attuale non rivalutiamo la decisione del trasferimento di alcuni banchi del mercato settimanale. E’ la soluzione ottimale considerando tutte le esigenze in gioco. Noi siamo aperti al confronto e sempre disponibili a comprendere e ascoltare, lo abbiamo fatto durante questi cinque anni di amministrazione. La verità è che non vengono fatte proposte, ci è stato solo chiesto di occupare interamente via Manzoni non possiamo essere d’accordo per tutelare le esigenze dei plessi scolastici che hanno la priorità”.

E’ questo il commento dell’assessore alle attività produttive Maria Zunato che non lascia spazio, almeno per ora, a passi indietro rispetto alla decisione di spostare alcune postazioni nella zona davanti all’ospedale vecchio e di occupare solo una parte di via Manzoni. Non si fermano le polemiche sul mercato del lunedì: da una parte gli ambulanti che non sono soddisfatti della nuova posizione, dall’altra i commercianti che nei giorni scorsi hanno lanciato una petizione lamentandosi di non volere davanti alle proprie attività i furgoni.

La delibera, adottata dalla giunta a inizio luglio, e approvata il giovedì scorso durante l’ultimo consiglio comunale, prevede una nuova risistemazione dei posteggi del mercato lungo le vie cittadine per renderlo “il più compatto possibile”. La proposta aveva già acceso il dibattito in commissione consiliare. I consiglieri avevano osservato che la decisione non era stata condivisa, se non in un primo momento, con i diretti interessati (gli ambulanti) che, infatti, non hanno accettato con entusiasmo le modifiche.

“Diamo un giudizio assolutamente negativo della decisione – commenta Umberto Torcello, segretario provinciale Fiva di Savona -. L’assessore aveva chiesto questa cosa 4 mesi fa ma il progetto era diverso. Così si blocca via Manzoni al traffico, non si risolvono i problemi di viabilità. Così si creano problemi alla cittadinanza, agli ambulanti e ai commercianti“.

La categoria interessata dal provvedimento ha perso le speranze: “Abbiamo scritto a tutti ma come sempre questa amministrazione non intende capire le esigenze degli operatori – conclude Torcello -. Forse qualche operatore di fiori intende fare ricorso al Tar”.

Ma l’assessore competente rispedisce al mittente le accuse: “Noi abbiamo ascoltato tutti come ho già detto. Abbiamo considerato le necessità di tutti, sia dei commercianti, ambulanti e fissi, che dei cittadini. La strategia era stata condivisa nel 2018 e che ci fossero criticità, superate con questo provvedimento, erano state previste”.

Zunato conclude con una frecciata: “Ora siamo in campagna elettorale, chi vuol fare polemica la faccia, va bene qualsiasi strumentalizzazione per fare propaganda“.

 

leggi anche
assembramenti mercato savona
Decisione
Savona, approvato tra le polemiche il trasferimento del mercato settimanale
mercato settimanale savona
Discussione
Savona, il mercato settimanale verso lo spostamento. Zunato: “Lasceremo liberi gli accessi alle scuole per sicurezza”
Mercato savona
Progetti
Savona 2021, il mercato settimanale nei pensieri dei candidati: tutti pronti a spostarlo ancora

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.