Divertimento e rivalità

Tornei estivi, Giusvalla è diventata reginetta del calcio by night per una notte fotogallery

Lo speciale del Ct Vaniglia

Torneo a Giusvalla

Giusvalla. L’iniziativa è partita da Marco Perrone, dinamico sindaco della ridente località dell’entroterra ligure (“un’oasi di verde” come cita la promozione turistica) ed è stata subito condivisa dal presidente della Pro Loco Marco Scarrone e dal giovane ed attivo parroco Don Lorenzo. Il campetto dietro la chiesa di San Matteo dedicato alla memoria di “Marco Baccino” è stato dunque rimesso a festa ed imbandierato potendo così ospitare le quattro squadre che si sono date battaglia in occasione del primo Torneo Jus Vallis (categoria 2003/2006) sino all’ultimo respiro.

Nel girone all’italiana con gare di andata e ritorno con due tempi da 10 minuti si sono sfidate (con la formula del 6 contro 6) quattro formazioni locali incitate dai tanti sostenitori accorsi. Per una sera dunque si è vissuta un’atmosfera di divertimento e si sono susseguite emozioni su emozioni. Dopo il netto terzo posto conquistato dal Palo ai danni del Dego (finito quarto) la finalissima si è conclusa a favore dei beniamini di casa in maglia rossa che hanno siglato il gol della vittoria per 3 a 2 proprio all’ultimo secondo su un buon Mioglia in divisa nera.

Oltre alle coppe per tutte le partecipanti, premi speciali sono andati al giocatore più giovane Emiliano Bruzzone (leva 2007), al capocannoniere Fabio Galatini, al miglior portiere Simone Camiciottoli, al top player match Michele Badano ed infine al miglior giocatore della rassegna Andrea Capici. Grande soddisfazione è stata mostrata anche dal dottor Felicino Vaniglia, responsabile regionale sezione calcio giovanile della Libertas il quale ha diretto la manifestazione.

Non resta che dare appuntamento alla prossima edizione, i tornei estivi non hanno alcuna intenzione di fermarsi. 

leggi anche
Torneo S.Paolo
Bilancio positivo
Savona: ottimo esordio per 1° Torneo S. Paolo, un vero esempio di integrazione

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.