Esigenza

Polizia locale, il comandante Aloi: “Richiesti 9mila interventi all’anno, ci mancano 40 persone”

E si rivolge al futuro sindaco: "E' un investimento che la prossima amministrazione dovrà fare, siamo gli occhi dell'ente"

controlli polizia municipale locale savona

Savona. “Sono richiesti 9mila interventi all’anno solo nel comune di Savona. Ci mancano almeno 40 persone. La carenza di organico è cronica da anni”. E’ questa la richiesta del comandante della polizia locale di Savona Igor Aloi necessaria per “ritornare agli antichi splendori”. Fino a qualche anno fa infatti l’organico era più corposo e attivo sulle 24 ore, servizio che non riesce a garantire ormai da tempo.

Per arginare il problema della carenza di organico i Comuni ricorrono a rapporti convenzionali con altri colleghi: “L’unione fa la forza”, commenta Aloi. “Un controllo da parte di tutti funziona come deterrente e farlo tutti insieme è ancora più efficace”.

A questo proposito, è stato sottoscritto stamattina dalla presidente di Tpl Linea Simona Sacone e dai sindaci dei Comuni di Savona, Finale Ligure e Loano un accordo volto a garantire la sicurezza sul trasporto pubblico locale che vede la collaborazione tra i corpi di polizia municipale dei Comuni firmatari.

Dal controllo sugli autobus, ai parcheggi e delle auto in doppia fila per arrivare al pattugliamento delle spiagge per le tende: sono molte le occasioni in cui è richiesto il loro impegno. “Purtroppo veniamo tirati per la giacchetta da ogni dove. Bisognerebbe clonarci, sicuramente noi in particolare a Savona siamo in sofferenza di organico”. E arriva la richiesta al futuro sindaco che si dovrà occupare della questione per porre rimedio: “Spero vivamente che nei prossimi mesi si possano avviare nuove procedure concorsuali. Abbiamo un organico che è abbattuto rispetto al passato e così insostenibile. L’amministrazione dovrà fare questo investimento”.

I servizi notturni sono diventati occasionali: “Facciamo servizi in tal senso sporadici. Speriamo nei prossimi mesi almeno di recuperarne la metà. Siamo gli occhi dell’ente, per cui la presenza della polizia locale negli enti locali è indispensabile“.

“Non è bello dover dire ‘deve attendere perchè la pattuglia non è disponibile’ o gravare quasi sicuramente sulle altre forze dell’ordine dello Stato. Non si manda un bel messaggio alla cittadinanza, però il dono dell’ubiquità non lo abbiamo e non possiamo essere ovunque“.

leggi anche
controlli bus Tpl
Coordinamento
Aggressioni e vandalismo sui bus: giro di vite delle polizie locali di Savona, Finale e Loano
Candidati Savona
Idee
Savona 2021, tutti vogliono più sicurezza: le soluzioni dei candidati sindaco

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.