Niente da fare

Paralimpiadi Tokyo, Matteo Orsi cede 3-0 contro il numero uno al mondo

Si giocherà il passaggio del turno contro il polacco Maciej Nalepka, n. 14 al mondo

Matteo orsi

Albisola Superiore. E’ finita 3-0, ma ci sta vista la caratura dell’avversario. Il primo giorno di gare a Tokyo per le paralimpiadi numero sedici della storia vede l’albisolese Matteo Orsi, 23 anni, sconfitto nel tennistavolo dal numero uno al mondo, il cinese Feng Panfeng.

Il numero 16 della seeding list, impegnato nel Gruppo A del singolare di classe 3, ha perso i tre set con punteggi 6-11, 6-11, 5-11. Match subito in rincorsa per Orsi che nel primo set ha recuperato lo svantaggio iniziale salvo poi cedere nel finale. Nel secondo set l’abisolese è andato avanti nel punteggio ma con un break di 4-0 il cinese si è portato avanti conquistando il secondo punto. Infine terzo set combattuto ma la forza ed esperienza del campione numero al mondo è venuta fuori alla lunga.

Orsi si giocherà il passaggio del turno domani (giovedì 26 agosto) alle ore 12,20 italiane al tavolo 6 contro il polacco Maciej Nalepka, n. 14 al mondo.

Tra gli altri atleti liguri protagonisti, nel nuoto il genovese Francesco Bocciardo ha vinto la seconda batteria e si è qualificato per la finale dei 200 stile libero S5 con il secondo tempo complessivo: 2’35″44. Davanti a lui lo spagnolo Ponce Bertran che ha fatto segnare il miglior tempo: 2’33″73. Alle 12,52 ore italiane la finale. Domani Bocciardo ancora in gara a partire dalle ore 2 italiane per le qualificazioni ai 100m Stile libero maschile categoria S5.

leggi anche
Matteo Orsi a Tokyo
Tokyo 2020
Matteo Orsi non si scoraggia dopo la sconfitta d’esordio: “Ho giocato bene e provato i colpi che mi serviranno”
Matteo orsi
I nostri campioni
Il pongista albisolese Matteo Orsi a IVG.it: “Soddisfatto per le mie Paralimpiadi ma senza pubblico era una tristezza”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.