Elezioni amministrative, c'è la data: si vota il 3-4 ottobre - IVG.it
Ufficiale

Elezioni amministrative, c’è la data: si vota il 3-4 ottobre

Firmato il decreto dal ministro Lamorgese: nel savonese 14 i comuni al voto

Generica

Savona. C’è l’ufficialità con la firma del decreto del ministro dell’Interno Lamorgese: le elezioni amministrative si svolgeranno il 3 e 4 ottobre con i ballottaggi fissati due settimane più tardi. Con questa data per le consultazioni elettorali la presentazione delle liste dei candidati dovrà avvenire entro il 4 settembre.

A livello nazionale i comuni coinvolti saranno 1.162, tra i quali 18 capoluoghi di provincia e 9 comuni sciolti per fenomeni di condizionamento e infiltrazione di tipo mafioso, per un totale di 12.015.276 elettori chiamati alle urne.

In tutto saranno 52 i comuni della regione Liguria che andranno al voto.

Nel savonese in tutto 14 i comuni chiamati al rinnovo dell’amministrazione comunale, 11 per la scadenza naturale del mandato, altri 3 per per motivi diversi: a Varazze e Bergeggi i rispetti sindaci vittoriosi nella precedente tornata sono stati eletti in Consiglio regionale, rendendo quindi incompatibile la carica da primi cittadini. Altro comune al voto sarà invece Nasino, con l’attuale amministrazione guidata da un vice sindaco reggente, Giampiero Vassallo, dopo la tragica scomparsa del sindaco eletto Claudio Tessarin.

Gli altri comuni al voto sono, in ordine di popolazione: Savona, Loano, Spotorno, Stella, Borgio Verezzi, Tovo San Giacomo, Calice Ligure, Stellanello, Balestrino, Castelbianco e Testico.

Con l’annuncio ufficiale della data per le elezioni amministrative, dopo una trattativa nel Governo e nelle diverse componenti della maggioranza, rush finale per la composizione delle liste e degli schiarimenti, con il via alla vera campagna elettorale, in piena estate.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.