Soccorsi in atto

Climber cade da una parete, volo di 8 metri: trauma cranico

Soccorritori ancora mobilitati ad Orco Feglino

soccorso alpino falesia

Orco Feglino. E’ ancora in atto l’intervento di soccorso su una parete rocciosa ad Orco Feglino, nel finalese, dove oggi pomeriggio una climber è caduta compiendo un volo di circa 8 metri.

L’infortunio si è verificato intorno alle 16.00, quando la donna, di 50 anni, era impegnata in una arrampicata su una falesia nel settore della Taverna: le cause sono ancora in via di accertamento.

Immediato è scattato l’allarme con l’arrivo dei soccorritori: sul posto stanno ancora operando vigili del fuoco, soccorso alpino, militi della Croce Verde di Finalborgo e 118.

Nonostante la zona impervia e le condizioni della donna rimasta ferita a seguito della rovinosa caduta, non è stato possibile l’utilizzo dell’elisoccorso: la 50enne è stata quindi stabilizzata e trasportata con la barella per il successivo trasferimento all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, in codice rosso.

Stando a quanto riferito la donna ha riportato un trauma cranico ed altre ferite sul resto del corpo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.