Unione Industriali, Berlangieri: "Grande soddisfazione, dialogo e determinazione per il rilancio economico del savonese" - IVG.it
Nuovo corso

Unione Industriali, Berlangieri: “Grande soddisfazione, dialogo e determinazione per il rilancio economico del savonese”

Elezione ufficiale in autunno con la presentazione di squadra e programma, la scelta su "competenza imprenditoriale, personalità dinamica e motivata"

angelo berlangieri

Savona. Cambio al vertice dell’UISV. Il Consiglio Generale dell’Unione degli Industriali della Provincia di Savona ha designato all’unanimità Angelo Berlangieri quale candidato unico alla presidenza dell’associazione per il quadriennio 2021-25.

La commissione di designazione – composta dai tre precedenti presidenti UISV Marco Macciò, Fabio Atzori ed Elio Guglielmelli – ha raccolto le indicazioni, pressoché unanimi, degli associati in merito alle caratteristiche del candidato: forte autonomia dal contesto politico e sociale; capacità di dialogo con istituzioni e decisori politici; personalità dinamica e motivata, volta alla mediazione e al dialogo, caratterizzata da una forte capacità comunicativa.

Per la prima volta nella sua storia, a guidare l’associazione sarà una figura proveniente dal mondo del turismo, a testimonianza dell’importanza del settore per lo sviluppo economico del territorio. Il Consiglio Generale dell’Unione ha apprezzato l’intenzione di comporre una squadra di Presidenza costituita da esponenti di rilievo di aziende rappresentative del diversificato tessuto industriale savonese, operanti in settori territorialmente fondamentali e disponibili ad impegnarsi attivamente per collaborare efficacemente alle strategie, anche attraverso l’assunzione di deleghe condivise.

L’elezione è prevista per il prossimo autunno, nel corso del consueto appuntamento con l’assemblea annuale UISV, dove verranno presentati agli associati la squadra e il programma per il prossimo mandato, in cui Berlangieri, attualmente a capo dell’Unione Provinciale degli Albergatori di Savona, prenderà il testimone dal presidente uscente Enrico Bertossi.

Angelo Berlangieri unisce a una lunga attività di imprenditore nel settore turistico, l’impegno di rappresentanza del settore. E’ attivo imprenditorialmente da più di trent’anni, gestendo, insieme alla moglie Silvia, una piccola struttura ricettiva alberghiera in Finale Ligure. Ha affiancato alle attività di rappresentanza e manageriali anche un assiduo impegno istituzionale: è stato presidente del Consiglio Comunale di Finale Ligure (2006-2009), Assessore al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Finale Ligure (2004-2006) e Assessore al Turismo, Cultura e Spettacolo della Regione Liguria (2010-2015). L’esperienza in ambito associativo e di rappresentanza degli interessi di categoria è iniziata quale presidente dell’Associazione Alberghi e Turismo di Finale Ligure e Varigotti (1998-2005) e come vice presidente dell’Unione Associazioni Albergatori della Provincia di Savona (1999-2004). E’ stato vice presidente dell’Ente Bilaterale Industria Turistica della Provincia di Savona (2000-2004). A livello manageriale è stato Direttore Generale dell’Agenzia di Promozione Turistica della Regione Liguria, “Agenzia In Liguria” (2007- 2010). Dal luglio 2015 è presidente dell’Unione Provinciale Albergatori della provincia di Savona, – aderente a Confindustria Alberghi – che rappresenta 300 strutture alberghiere, per oltre 3.000 addetti, ed è stato componente, dal 2017 a oggi, del Consiglio Generale e del Consiglio di Presidenza dell’Unione Industriali, nell’ambito del quale ha condiviso scelte e strategie con l’attuale Presidenza.

Emozione e grande soddisfazione per la designazione a presidente dell’Unione Industriali di Savona – le prime parole del futuro presidente Angelo Berlangieri -. Non nascondo la mia felicità personale per questo incarico, ma allo stesso tempo sono già al lavoro per costruire la squadra e il programma dei prossimi anni”.

“L’obiettivo è lavorare al meglio con tutti i settori del mondo economico e produttivo savonese, serve unità e compattezza per rappresentare al meglio le esigenze imprenditoriali del nostro territorio” aggiunge. “Massimo dialogo e collaborazione a livello esterno, ma altrettanta determinazione e forza nelle scelte strategiche che dovranno essere fatte per assicurare un vero rilancio economico della provincia”.

Quanto alla nomina di un rappresentante del turismo: “Credo che i tempi siano cambiati e certe antitesi settoriali del passato siano ormai superate… D’altronde il turismo è una industria, specie per il savonese. Ma non è solo questo: c’è un nuovo e profondo legame con gli altri segmenti industriali e produttivi, tutte componenti di un unico sistema. Un esempio lampante è la questione delle infrastrutture, vera priorità dei prossimi anni, che riguarda in maniera paritetica le industrie, gli attori del turismo, così come la portualità e la logistica” conclude Berlangieri.

In autunno l’elezione ufficiale a presidente dell’Uisv, con Berlangieri che dovrà lasciare l’incarico in essere all’Upa: gli albergatori a loro volta saranno, quindi, chiamati ad eleggere un nuovo presidente.

leggi anche
Carlo scrivano
Intervista a scrivano (upa)
“Solo un’azione comune del Sistema Industria può salvare il nostro turismo: ecco come rilanciarlo”
Berlangieri podcast
La telefonata
Viabilità, savonese in ginocchio. Berlangieri (Upa): “Chi non agisce è gravemente responsabile”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.