"Superbonus occasione per Albenga", il consigliere Minucci propone una società partecipata di scopo - IVG.it
Proposta

“Superbonus occasione per Albenga”, il consigliere Minucci propone una società partecipata di scopo

"Lavori di ristrutturazione ed efficientamento energetico degli edifici di proprietà comunale"

Albenga - veduta

Albenga. “A volte non è necessario tirare fuori il “coniglio dal cilindro”, basta valutare le iniziative portate avanti da altri Comuni e avere il coraggio di farle proprie. Il Superbonus è un’occasione che Albenga non può lasciarsi sfuggire, usufruirne permetterebbe di svolgere una serie di lavori di ristrutturazione ed efficientamento energetico degli edifici di proprietà comunale, come ad esempio le cosiddette “case popolari”, che il Comune non avrebbe la possibilità di svolgere per mancanza di fondi adeguati”.

Lo afferma il consigliere comunale di Albenga Riccardo Ettore Minucci, che lancia una proposta: “Come arrivare al risultato? Costituendo una società partecipata di scopo, cioè a dire che lo statuto della società stessa preveda lo scioglimento di quest’ultima una volta raggiunto l’obiettivo finale”.

“È possibile farlo? Si. Il testo unico sulle società partecipate, prevede espressamente questa possibilità e, anzi, la incentiva non applicando a tale tipo di società partecipata (finalizzata alla valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale) gli stringenti vincoli previsti per altri scopi societari” spiega l’esponente della maggioranza consiliare.

“Ho già avuto modo di parlare con alcuni membri dell’attuale maggioranza che, in base alle loro competenze e sensibilità, stavano approfondendo tale possibilità”.

“C’è, quindi, la concreta possibilità che, unendo le forze e le competenze, si possa giungere ad un risultato eccellente per tutta la cittadinanza ingauna. Non perdiamo questa occasione” conclude Minucci.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.