Savona, chiusa la profumeria Douglas di via Venezia. Il biglietto alla porta: "Lasciamo qui un pezzetto di cuore" - IVG.it
Serranda abbassata

Savona, chiusa la profumeria Douglas di via Venezia. Il biglietto alla porta: “Lasciamo qui un pezzetto di cuore”

Un'altra vittima della crisi da Covid. Tante le persone che si sono fermate a guardare. Resta aperto il punto vendita del noto marchio in corso Italia

Savona. Lo avevamo anticipato a marzo, ora tutto si fa più reale. Il punto vendita Douglas di via Venezia, nota profumeria del centro di Savona, ha chiuso i battenti.

Serranda abbassata, vetrine vuote, scatoloni di cartone all’interno: è questo quanto rimane del secondo negozio della catena commerciale che si è insediata a Savona qualche anno fa. Rimane aperto invece il locale dello stesso marchio situato in corso Italia.

“Purtroppo è arrivato il momento della chiusura – è il biglietto che hanno lasciato le commesse dell’ex negozio, ben affisso sul vetro di quello che era l’ingresso principale dell’attività -. Ci teniamo a salutare con affetto tutte le persone che abbiamo incontrato in questi anni! Lasciamo in questo negozio un pezzetto del nostro cuore… Buona vita“, firmato Valentina, Simona, Silvia, Luisa e Evelina.

E un pezzo di cuore sembrano averlo lasciato anche i clienti che hanno trovato nella profumeria professionalità e personale fidato: tanti i passanti che questa mattina si sono fermati a leggere il biglietto di saluto e osservare le serrande chiuse in orario di apertura. Se non un commento, sicuramente un pensiero è andato a tutte quelle vittime della crisi economica da Covid che sono state attaccate. Neanche un grande marchio come Douglas è stato risparmiato.

leggi anche
douglas savona
Lavoratori in bilico
Savona, anche la profumeria Douglas in via Venezia verso la chiusura: 128 i tagli in tutta Italia
Generico luglio 2021
Un'altra chiusura...
Dopo 17 anni chiude l’agenzia Lusiva Viaggi ad Albisola. I clienti: “Un grazie enorme per la felicità che ci avete regalato”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.