Raccolta rifiuti a Varazze, aumentano i controlli: decine le sanzioni degli ultimi tre mesi - IVG.it
Attenzione

Raccolta rifiuti a Varazze, aumentano i controlli: decine le sanzioni degli ultimi tre mesi

"Sono numerose le segnalazioni di comportamenti poco civili e rispettosi, per questo abbiamo chiesto alla Polizia locale di assicurare controlli più frequenti"

bidoni mastelli differenziata

Varazze. “Sono molti i cittadini che svolgono la raccolta dei rifiuti seguendo scrupolosamente le regole di conferimento. Vi sono però minoranze di cittadini e ospiti che non si comportano rispettando decoro e ambiente, abbandonando i rifiuti fuori dai cassettoni o conferendo senza differenziare. Anche a Varazze è vigente un sistema di vigilanza e controllo sull’abbandono dei rifiuti, in collaborazione con la SAT, al fine di far rispettare le regole nel rispetto ambientale, civico e dei cittadini che la differenziata la fanno scrupolosamente. Sono alcune decine le sanzioni elevate negli ultimi tre mesi con importi commisurati alla gravità delle violazioni riscontrate”. A dirlo è il vicesindaco di Varazze Luigi Pierfederici.

“Da alcune settimane – spiegano l’assessore all’Igiene urbana Ambrogio Giusto e il Vicesindaco Luigi Pierfederici – abbiamo attivato un’azione di maggiore controllo per il rispetto delle regole per una corretta effettuazione della raccolta differenziata. Sono numerose le segnalazioni di comportamenti poco civili e rispettosi, per questo abbiamo chiesto alla Polizia locale di assicurare controlli più frequenti”.

“Si tratta di comportamenti di poche persone che danneggiano il decoro e l’immagine della città – continuano -. Nonostante gli appelli al rispetto del senso civico e ambientale si ritiene necessario attivare azioni più stringenti anche di tipo sanzionatorio. Presto con l’ampliamento delle rete delle telecamere avremo anche zone di conferimento dei rifiuti video sorvegliate, al fine di potere intervenire quando si registrano comportamenti che ledono il decoro della città o del territorio. L’obiettivo non è sanzionare ma piuttosto fare capire che una città e un territorio compatibile con l’ambiente, sano e pulito dipende da noi, incoraggiando e motivando i cittadini a smaltire i rifiuti correttamente”.

“Dobbiamo migliorare la qualità dei rifiuti differenziati con una divisione più scrupolosa, su questo c’è ancora un po’ di lavoro da fare – spiegano dal Comune -. I cittadini possono controllare in qualsiasi momento come differenziare consultando il nostro sito e quello di Sat che ha una pagina dedicata a Varazze con orari, regole e modalità. E’ disponibile anche un’App gratuita per smartphone “Sat servizi” che informa costantemente su tutte le novità riguardanti la raccolta dei rifiuti attive nel Comune di Varazze direttamente sul telefono cellulare”.

“Esiste inoltre – ricordano – un numero verde di Sat 800.966156 che raccoglie le segnalazioni di eventuali problemi o disservizi. Infine – concludono -, il martedì e il sabato mattina è aperto dalle 9 alle 12 al piano terra del Comune l’Ecosportello dove personale specializzato è a disposizione per informazioni o per il ritiro delle chiavi di accesso elettroniche”.

leggi anche
SAT spa Vado
Assemblea
SAT Servizi, via libera dai soci al bilancio 2020: ecco le nomine societarie

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.