Prima Categoria, la Carcarese si copre con un estremo difensore - IVG.it
Calciomercato valbormidese

Prima Categoria, la Carcarese si copre con un estremo difensore

Andrea Briano sarà un nuovo giocatore dei biancorossi

Andrea Briano

Carcare. È arrivato un nuovo innesto per l’Olimpia Carcarese che, dopo l’arrivo di Davide Manfredi, annuncia un altro giocatore che andrà a far parte del reparto difensivo. Si tratta del portiere Andrea Briano, classe 1993, che affiancherà Luca Giribaldi. Cresciuto nel settore giovanile della Cairese, dove ha esordito anche in prima squadra, Briano ha poi militato per due stagioni nella Rocchettese e lo scorso hanno tra le fila del Bragno, in Promozione.

“Appena ho saputo che Simone Allario non avrebbe proseguito con noi per impegni lavorativi – racconta il direttore sportivo Edoardo Gandolfo – ho subito pensato ad Andrea. Ci conosciamo da anni e sono al corrente delle sue capacità di portiere, è un ragazzo con una mentalità vincente che ha sempre voglia di imparare e di dare il massimo, quindi non ho avuto dubbi”.

A presentarlo ai tifosi il preparatore Daniele Galliano, il quale lo definisce “un portiere di grande affidabilità e caro ragazzo”, i due infatti sono amici da tempo. “Sono contento di essere finalmente a Carcare – commenta Briano nel video di presentazione – e del fatto che mi allenerà Nenne. Ho scelto la Carcarese per diversi motivi, ma il principale è che avrò la possibilità di allenarmi con Luca Giribaldi: questo per me rappresenta un grande onore”.

Innesto di esperienza e garanzia di affidabilità quindi per i biancorossi, Loris Chiarlone potrà contare anche su Andrea Briano. 

leggi anche
Davide Manfredi
New entry
Olimpia Carcarese, la campagna acquisti inizia dalla difesa: definito l’accordo con Davide Manfredi
Nuovi acquisti Olimpia Carcarese
Calciomercato biancorosso
Prima Categoria, l’Olimpia Carcarese prosegue il proprio mercato con una manita di conferme

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.