Presto disponibile la guida turistica “Quiliano una Città da scoprire” - IVG.it
Testo

Presto disponibile la guida turistica “Quiliano una Città da scoprire”

“Tra storia, natura, cultura, prodotti tipici e… gastronomici”

Quiliano Città da Scoprire

Quiliano. È in corso di diffusione presso le librerie ed edicole nei territori della Liguria e del Piemonte, nonché negli store on line, “Quiliano una Città da scoprire” (di 172 pagine al costo di 14,90 euro), la nuova guida turistica realizzata dalla Città di Quiliano, pubblicata da Alzani Editore, con il contributo del gruppo Conad NordOvest e il sostegno della Fondazione De Mari.

Il sottotitolo del libro (“Tra storia, natura, cultura, prodotti tipici e… gastronomici”) corrisponde infatti a un vero e proprio viaggio alla scoperta di Quiliano, del suo territorio e delle sue principali caratteristiche. Si tratta infatti di un volume agile, interamente a colori, e di facile consultazione. La parte iniziale è riservata al Dpr 24 marzo 2021, con cui il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito al Comune di Quiliano il titolo di “Città”, seguito dalla relazione illustrativa firmata dal Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese.

Il volume è strutturato in quattordici capitoli, dedicati in primo luogo alla geografia, alla storia, alla cultura, ai luoghi di culto, edifici e monumenti, al turismo e alla promozione del territorio, ai prodotti tipici, allo sport e grandi eventi, allo stato dei servizi e all’economia. Non mancano poi gli approfondimenti dedicati agli itinerari nel territorio di Quiliano, alle ville e residenze storiche nel territorio cittadino (con un ampio spazio riservato a Villa Maria) e ai percorsi riferiti alla scoperta del territorio. Un doveroso approfondimento è inoltre dedicato ai “Percorsi che resistono”.

Il volume si conclude con l’illustrazione di alcune ricette tipiche della cucina di Quiliano: non mancano dunque, ad esempio, il coniglio alla Quilianese e gli gnocchetti alle formaggette di capra. Il tutto, ovviamente, innaffiato con un buon calice della Granaccia, il vino di Quiliano.

“Questa guida turistica – dichiara il sindaco Nicola Isetta – nasce dal rilevante lavoro sviluppato nel corso del 2020 dagli uffici comunali, sotto il coordinamento del segretario generale Achille Maccapani, per la predisposizione della pratica per l’ottenimento del titolo di Città, sottoposta all’esame del ministero dell’interno. Da questa documentazione raccolta, è emersa la possibilità di colmare un vuoto rilevante per il nostro territorio, che era sprovvisto di un prodotto editoriale, di facile consultazione e utilizzo, sia da parte dei nostri concittadini che voglio conoscere meglio Quiliano e la sua offerta territoriale sia da parte dei visitatori e turisti interessati a ‘scoprire’, appunto, una località di entroterra a pochi passi dal mare, contraddistinta da una vocazione multisettoriale e da numerose tipicità e occasioni di fruizione, per le visite, il trekking e l’outdoor.”

“La realizzazione della guida è stata realizzata senza alcun aggravio a carico dei cittadini – dichiara il vicesindaco e assessore alla cultura Nadia Ottonello – in quanto abbiamo ottenuto una sponsorizzazione da Conad NordOvest e un contributo della Fondazione De Mari, derivante dalla partecipazione al bando Annalis 2020: tali contributi coprono l’intera spesa per la pubblicazione del libro. I testi e le fotografie sono stati realizzati dagli uffici comunali e dai vari collaboratori, sotto il coordinamento mio e del segretario generale. A tal fine, desidero ringraziare tutti i dipendenti che hanno collaborato alla realizzazione della Guida, nonché coloro che vi hanno preso parte, e in particolare Cristina Sosio, Diego Schinca, Marta Delfino, Roberto Grossi e la redazione di ‘Quilianonline’ diretta da Mario Muda. La cura editoriale, oltre ai rapporti continui con la casa editrice Alzani di Pinerolo (TO) è stata gestita direttamente dal segretario generale Achille Maccapani, che ringraziamo per l’intervento sviluppato.”

La guida turistica “Quiliano una Città da scoprire” verrà ufficialmente presentata al pubblico in un evento speciale, nell’ambito della programmazione della rassegna “Quiliano Natura”, in programma nella prima settimana di settembre.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.