Dialogo

Portualità, i sindacati: “Avanti con il tavolo per un patto per la crescita e il lavoro”

"Gli strumenti ci sono, quindi confermiamo la disponibilità ad affrontare una discussione che possa trasformare le criticità in occasioni di sviluppo"

Porto Vado Ligure

Liguria. “L’apertura del tavolo su lavoro e crescita portuale è un ottimo punto di partenza per la discussione sul Patto per il lavoro in Liguria”. Lo dichiarano Fulvia Veirana, Luca Maestripieri e Mario Ghini, segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Liguria.

“La portualità è uno dei settori portanti del sistema economico della nostra regione. L’annuncio del Presidente Toti di voler discutere con il supporto dell’Università attraverso un tavolo confederale regionale proprio dell’utilizzo delle risorse europee da PNRR e da Fondi regionali per rilanciare le attività, guardando al futuro con un occhio di riguardo al lavoro, è senz’altro una buona notizia”, affermano Cgil, Cisl e Uil Liguria.

“Gli strumenti ci sono, quindi confermiamo la disponibilità delle organizzazioni sindacali che rappresentiamo ad affrontare una discussione che possa trasformare le criticità in occasioni di sviluppo”, concludono i sindacati.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.