Preoccupazione

Più posti che candidati idonei, l’allarme della Cgil: “Il rischio è trovarsi a settembre con decine di cattedre scoperte”

"Nel concorso per le 38 cattedre di matematica alle scuole secondarie solo 24 candidati hanno passato la prima prova selettiva"

Generica

Liguria. “Per i 71 posti di matematica e scienze si sono presentati 803 candidati. Sappiamo che nel primo giorno di test pochissimi sono riusciti a passare la prima selezione. Per altri corsi ci sono già più posti che candidati e manca ancora la prova orale. Il rischio è di ritrovarsi a settembre con decine di cattedre scoperte che saranno coperte da supplenti annuali”.

E’ questo l’allarme lanciato da Claudio Croci Segretario Generale Flc Cgil Liguria in merito al concorso Stem che sta tenendo in questi giorni. “Nel concorso per le 38 cattedre di matematica alle scuole secondarie solo 24 candidati hanno passato la prima prova selettiva. Restano appena 23 candidati per le 29 cattedre disponibili per scienze e tecnologie informatiche”.

Sono i risultati che arrivano dall’Ufficio scolastico regionale dopo la prima prova selettiva per il concorso ordinario delle materie scientifiche delle scuole secondarie.

“In Liguria – conlcudono dal sindacato – ci sono 8 posti di ruolo per la classe di concorso di fisica, 38 per matematica, 27 per matematica e fisica, 71 per matematica e scienze e 29 per scienze e tecnologie”.

leggi anche
sciopero pubblico impiego
Presidio
Concorso, stabilizzazione dei precari e rafforzamento organici: il mondo della scuola scende in piazza

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.