Manifestazione "No Pass" a Savona, un lettore: "La loro libertà incatena i nostri malati" - IVG.it

Lettera al direttore

Parere

Manifestazione “No Pass” a Savona, un lettore: “La loro libertà incatena i nostri malati”

di Angelo

no green pass - manifestazione piazza sisto

Leggevo della protesta dei no vax e alle loro assurde rivendicazioni , ci sarebbe da sorridere se la situazione non fosse drammaticamente seria e delicata, usano e si riempiono il fiato con parole di cui non conoscono profondamente significato come dittatura , fascisti , nazzisti, libertà ecc . Per non parlare dei cartelli volgari e pieni di analfabetismo culturale allarmante !

Non ho potuto fare a meno di notare i diversi assembramenti e che la maggior parte di loro era senza mascherina , violando norme vigenti a tal proposito … A mio avviso dovrebbero riflettere sul loro comportamento sconsiderato e a tratti lesivo verso il prossimo in quanto dovrebbero anche sapere che la loro libertà finisce dove inizia la libertà degli altri (i vaccinati) , Il comportamento criminale che attuano i no vax porta a restrizioni che ogni libero cittadino subisce , soprattutto coloro che rispettano le leggi e la vita altrui !!

In questi giorni ho avuto mio marito ricoverato in ospedale , lui è una persona debole di quelle che rischiano ogni giorno a causa delle sue condizioni di salute (degenerativo terminale) , ha fatto i vaccini , io uno ho il richiamo il 5 agosto, in questi giorni , a causa delle restrizioni covid non ho potuto stargli vicino , non ho potuto vederlo nemmeno per un secondo !! Questo avviene per tutti i pazienti dove persino è vietato entrare nei reparti ..

Una causa di questa situazione è riconducibile anche ai comportamenti dei no vax che chiedono la libertà di infrangere le leggi , di condizionare la vita altrui !! Certo mi verrebbe da domandare alle istituzioni e alle forze dell’ordine del perchè loro possono assembrarsi e non tenere la mascherina e io non posso stare vicino ad un familiare gravemente malato(seppur vaccinati entrambi) , senza contare che loro stessi sono la causa , seppur indiretta, delle chiusure di molte attività ….

Credo che sia giunto il momento di dire basta a questi comportamenti criminali dei no vax , se c’è qualcuno che deve scendere in piazza siamo noi , noi che costantemente siamo condizionati grazie a loro !! Non ti vaccini ? libero di farlo ma ti assumi la responsabilità di quello che fai , la libertà richiede anche responsabilità , ma soprattutto debbono imparare ad avere rispetto di tutti coloro che sono morti a causa del covid, dei nostri malati che non possono essere assistiti da noi come giusto che sia e non essere egoisti pensando solo a loro stessi , anche se poi saranno proprio loro ad intasare gli ospedali impedendo ad altri rispettosi, di curarsi adeguatamente !!

Cari no vax fatevi una cultura poi potrete parlare di dittature e libertà!!

Angelo

Più informazioni
leggi anche
no green pass - manifestazione piazza sisto
Rabbia
Savona, in centinaia in piazza contro l’obbligo del green pass: “Libertà!”
Generico luglio 2021
Cronaca
Manifestazione “No Pass” a Savona, un lettore 75enne: “Grave dover scendere in piazza per difendere libertà inviolabili”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.