Loano 2021, prende quota la candidatura di Giacomo Piccinini: ecco la nuova lista civica - IVG.it
Annuncio

Loano 2021, prende quota la candidatura di Giacomo Piccinini: ecco la nuova lista civica

"Nuova Grande Loano": la compagine che unisce forze civiche in una alleanza trasversale per la sfida a Luca Lettieri

giacomo piccinini

Loano. Era stato uno dei “grandi esclusi” per la successione a Vaccarezza, ora, con l’appuntamento elettorale ormai alle porte, prende quota – in maniera ufficiosa – una sua candidatura a sindaco di Loano: ex assessore comunale ed ex presidente del Lions Club loanese, Giacomo Piccinini ha formato un gruppo di lavoro in vista del voto. Dovrebbe essere lui l’avversario di Luca Lettieri, già lanciato dalla Lega per la poltrona di primo cittadino.

Uno scenario politico-amministrativo che conferma una spaccatura del centro destra: Loano come Spotorno, ovvero il partito di Toti, Cambiamo, pronto a sostenere una lista civica nell’ambito di una alleanza trasversale, che vede partecipe anche le componenti dell’attuale minoranza e altre forze della società civile loanese. Un nome che potrebbe unire, in un progetto amministrativo nuovo e considerato di rinnovamento rispetto agli ultimi anni di amministrazione comunale.

Luana Isella, esponente di Cambiamo e attuale consigliere provinciale – altro nome papabile e indicato nei mesi scorsi -, è pronta a fare un passo indietro per cementare la compagine che si presenterà agli elettori loanesi: farà parte della nuova lista civica.

Questa prospettiva, quindi, pone fine alle indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi di un possibile riavvicinamento di tutte le forze del centro destra dopo la rottura che si era consumata nell’attuale maggioranza: dunque gli esponenti gruppo misto composto in Consiglio comunale, Enrica Rocca, Francesca Paganelli, Noemi Casto e Jacopo Tassara (oltre, naturalmente, alla stessa Isella) uniranno le loro forze nella lista civica e sul nome di Giacomo Piccinini, che avrà il sostegno anche del gruppo di opposizione “LoaNoi” e del partito Democratico rappresentato nel parlamentino loanese da Giulia Tassara e Roberto Franco.

“Restituire orgoglio ad una cittadina che vuole tornare ad essere un’eccellenza della Riviera di Ponente. È con questa visione che un gruppo di loanesi intende proporsi ai suoi concittadini in occasione delle prossime elezioni comunali di ottobre. Liberi da ogni gioco e bandiera politica, ma uniti nell’unico obiettivo di dare concretezza alle legittime aspirazioni dei loanesi, e di rispondere con i fatti alle loro tante, innegabili, esigenze” afferma la nuova lista civica, chiamata “Nuova Grande Loano”, che esce finalmente allo scoperto.

“Complici gli ultimi anni dilaniati dalla crisi, crisi acuita dalla pandemia, complice il fatto di avere amministratori poco attenti ad una visione in prospettiva, Loano ha infatti perso quelle caratteristiche e quell’appeal che da sempre l’hanno contraddistinta”.

“Il progetto di questo gruppo di persone sarà finalizzato proprio nel mettere in campo professionalità, esperienza, idee e competenze per guidare Loano su un nuovo cammino, un percorso che nei prossimi anni ci restituisca la perla del Ponente che tutti ricordiamo. Si parte dalle piccole manutenzioni per arrivare alla pianificazione territoriale, finora pressoché assente e priva di idee. Una ristrutturazione della nostra offerta turistica, basata su una progettualità che tenga conto dei nuovi concetti di vacanza e sappia riportare Loano a punto di riferimento della Riviera di Ponente, nel periodo estivo e non solo, esaltando le tante risorse del territorio, che la rendono appetibile tutto l’anno” aggiunge ancora il gruppo civico.

E il manifesto elettorale e programmatico aggiunge: “Una spinta propulsiva alla nostra economia, dal commercio alle attività produttive e ai servizi. E non solo, perché Loano potrà diventare laboratorio di sperimentazioni e sviluppo in campi più innovativi, grazie alle molteplici opportunità offerte dalle nuove tecnologie”.

“Nuove idee che nascono dalle radici più profonde di quella storia e tradizione che tanto i loanesi amano portare avanti, ma in continuo rinnovamento, al passo con i tempi. Una miscela di passato e futuro che consentirà a Loano di superare questi anni difficili, che hanno tolto un po’ troppo la fiducia nelle potenzialità dei loanesi stessi”.

“Sembrerà audace ed ambizioso, ma è così che questo gruppo si propone di invertire la tendenza di rassegnato declino degli ultimi anni”.

“Un progetto da poco diventato realtà e sempre aperto alle adesioni di tutti quei Cittadini che abbiano voglia di impegnarsi in prima persona con idee, suggerimenti, indicazioni e disponibilità. Per costruire insieme oggi la NUOVA GRANDE LOANO di domani” concludono dalla nuova lista in corsa per le prossime elezioni comunali.

Ora, con l’annuncio ormai ufficiale di Giacomo Piccinini candidato sindaco e della lista civica in corsa per le prossime elezioni comunali, la campagna elettorale a Loano entra, finalmente, davvero nel vivo…

leggi anche
Lions Loano Giacomo Piccinini Luana Isella
Verso il voto
Loano 2021, Isella accanto a Piccinini: “Sono per la politica del fare”
Giacomo Piccinini
Nuova grande loano
Loano 2021, Piccinini lancia la sfida: “Manutenzione costante e progetti ambiziosi per costruire il futuro della città”
Luca Lettieri
Appoggio
Loano 2021, Fratelli d’Italia sostiene Luca Lettieri: “E’ il candidato del centro destra”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.