Laigueglia, bimba tedesca si allontana dalla spiaggia di Alassio e viene "salvata" da un tam tam di soccorso - IVG.it
Lieto fine

Laigueglia, bimba tedesca si allontana dalla spiaggia di Alassio e viene “salvata” da un tam tam di soccorso

Alcuni bagnini hanno notato la piccola in difficoltà che cercava la mamma e hanno dato l'allarme

Laigueglia spiaggia

Laigueglia. Bimba tedesca si perde sul litorale di ponente. Un pomeriggio movimentato per i bagnini dello stabilimento Tirreno, che hanno notato una bambina di otto anni smarrita e preoccupata, in cerca di aiuto. Non è stato facile farsi spiegare dalla piccola il punto da cui si era allontanata, probabilmente giocando e camminando in acqua.

Ecco quindi che, grazie al gestore dei bagni, Gigi Gandini, e a Franco Branca, entrambi volontari della Croce Rossa, è stato subito attivato un tam tam che ha raggiunto fortunatamente la mamma in uno stabilimento di Alassio.

Tutto è bene ciò che finisce bene, verrebbe da dire, e d’estate non è certo un’eccezione che qualche bimbo, approfittando della distrazione dei genitori, si allontani troppo. La raccomandazione, però, resta sempre la stessa, ossia quella di non perdere di vista i figli, sia per i rischi che possono correre in mare, sia nel caso in cui escano dalla spiaggia e vaghino in prossimità della strada. Per non parlare, infine, dei malintenzionati da cui bisogna sempre stare in guardia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.