L'ad di Ecosavona Flavio Raimondo eletto vice presidente nazionale di Confindustria Cisambiente - IVG.it
Elezione

L’ad di Ecosavona Flavio Raimondo eletto vice presidente nazionale di Confindustria Cisambiente

E' anche presidente del Consorzio per la Depurazione Savonese

Flavio Raimondo

Savona. Flavio Raimondo, attuale amministratore delegato di EcoSavona e presidente del Consorzio per la Depurazione Savonese, è stato eletto vice presidente nazionale di Confindustria Cisambiente, associazione che conta oltre 600 aziende del settore ambiente in tutta Italia, costituita nel 2016 per tutelare gli interessi delle Imprese che operano nei settori della gestione dei rifiuti urbani e speciali e dell’energia proveniente dal rifiuto.

Come riportato da Svolta.net, le elezioni per il rinnovo dei vertici nazionali dell’ente (la più grande associazione del settore confindustriale, che riunisce le principali imprese italiane del settore impianti, discariche e trasporto) si sono svolte nella giornata di mercoledì 30 giugno 2021 nella sede centrale di Confindustria a Roma, durante l’assemblea generale dal titolo “La Transizione Ecologica”, alla presenza del Ministro della Transizione Ecologica Enrico Cingolani.

Flavio Raimondo è stato eletto con il ruolo di vice presidente nazionale con delega a discariche e impianti innovativi di trattamento; già dalla settimana prossima sarà a Roma per avviare un confronto con i tecnici del Ministero per affrontare i principali temi per il settore, anche in riferimento al Recovery Fund.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.