Discarica a cielo aperto lungo la strada che porta al Beigua, i residenti: "Pericolo quando piove" - IVG.it
Attenzione

Discarica a cielo aperto lungo la strada che porta al Beigua, i residenti: “Pericolo quando piove”

"Sono anni che va avanti questo scempio"

Varazze. La strada è quella che porta al monte Beigua. Alpicella, alture di Varazze. Poco distante da qui, una discarica a cielo aperto dove misteriosamente compaiono materiali vari, abbandonati.

Ci sono detriti, ciò che rimane di copertoni, pietre: insomma, un po’ di tutto. A pochi passi dalla piazza della frazione e dalle case. Via Gino Pellegrini.

“Sono anni che la storia va avanti – ci raccontano due signori che abitano poco distante e si sono rivolti a IVG.it – Oltre al danno ambientale, gravissimo, quando piove questa roba finisce per strada, ed è un grave ulteriore problema, soprattutto per chi percorre la strada in auto o in bici”.

E il tratto è trafficato, è quello che sale nel verde, verso la montagna, quello che ti porta al monte Beigua, tappa di escursionisti, bikers, visitatori che salgono da Alpicella, soprattutto in questi mesi di bella stagione.

“Qualcuno si occupi di rimuovere questa discarica – chiedono – Ci sono rischio e danno ambientale”.

Proprio in materia di raccolta rifiuti e rispetto dell’ambiente interviene il vicesindaco reggente Luigi Pierfederici che ha annunciato controlli intensificati da parte della Polizia Locale grazie anche a un sistema di telecamere che sta per essere potenziato nel rispetto delle regole e del territorio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.