Inaccettabile

Caos autostrade, nella notte traffico in tilt tra Celle e Arenzano: “Quattro ore fermi in coda”

A parlare è l'assessore regionale Benveduti: "Questo è un sequestro di persona, il ministero intervenga"

Caos Autostrade Benveduti

Liguria. C’è anche l’assessore regionale allo sviluppo economico della Regione Liguria Andrea Benveduti tra i testimoni dei disagi ancora una volta vissuti dalle migliaia di automobilisti rimasti bloccati nella notte sulla A10 tra Celle Ligure e Arenzano.

“Intrappolati in autostrada, per più di 4 ore, per colpa della ormai lampante incapacità di Aspi e del Ministero dei Trasporti, oggi Mims, nel gestire i cantieri in Liguria”, ha sbottato l’assessore.

“Questo – continua Benveduti – è ormai un “sequestro di persona” vero e proprio, un continuo sequestro di vita e di lavoro”.

“Che il ministro intervenga finalmente per mettere ordine, è intollerabile vessare in questo modo da anni cittadini e lavoratori, anche se l’impressione è sempre più quella di essere sudditi. Scriveremo l’ennesima lettera al ministro. Sarà inutile anche questa volta? La Liguria non dimenticherà”.

Sul tratto autostradale si stanno portando avanti cantieri notturni fino a quando, il 16 agosto, i lavori si sposteranno anche in orario diurno sul tratto tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto.

Ricordiamo che tra i due caselli si viaggerà su un’unica corsia di marcia fino al 25 agosto.

leggi anche
Generica
Proposta
Autostrade, Benveduti: “Il Ministero nomini un commissario per gestire l’emergenza economica e sociale”
Generica
Inferno
Caos autostrade, scenari da incubo dopo ferragosto: previsti sino a 15km di coda
Generica
Contromisure
Chiusura A10 dal 16 agosto, ecco le soluzioni per arginare il caos: obbligo autostrada per i tir e moral suasion per i turisti

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.