Albisola, il 29 luglio seconda raccolta di mozziconi in spiaggia - IVG.it
Verde

Albisola, il 29 luglio seconda raccolta di mozziconi in spiaggia

Organizzata da Assonautica

Albisola Superiore. La campagna di sensibilizzazione “In spiaggia senza filtri”, contro l’abbandono dei mozziconi di sigaretta, ritorna sulle spiagge di Albisola Superiore giovedì 29 luglio. I partecipanti si ritroveranno alle 9 a “La Marinella” in passeggiata Eugenio Montale 20 muniti di guanti (sono consigliati retini o pinze).

La prima raccolta, svoltasi il 15 luglio, era iniziata dalla spiaggia libera “L’angolo azzurro” proseguendo poi sulla spiaggia denominata “dei gradoni”, nella zona del chiosco bar “La Cupola”. In quell’occasione erano stati raccolti ben 3300 mozziconi. Nelle spiagge erano state installate delle bottiglie-portacenere, fissandole ai paletti degli stalli.

Nei giorni seguenti, verificando che la presenza delle bottiglieportacenere aveva un effetto molto positivo, si è deciso di inserire una data aggiuntiva al programma iniziale per avere modo di posizionare i portacenere nelle altre spiagge libere albisolesi. L’evento è patrocinato dal Comune di Albisola Superiore ed organizzato da Assonautica Provinciale di Savona.

Raccolta Mozziconi Assonautica

“L’invito a partecipare è rivolto sia alla cittadinanza che ai volontari. Per avere un mondo più pulito dobbiamo impegnarci tutti insieme, iniziare con i nostri piccoli gesti il cambiamento che tutti vorremmo”, dicono da Assonautica.

leggi anche
Raccolta mozziconi in spiaggia
Risultato
“In spiaggia senza filtri”: raccolti 5mila mozziconi, pneumatici e bottiglie di plastica

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.