Alassio, dal Comune un nuovo bando per il sostegno alle locazioni - IVG.it
Aiuti

Alassio, dal Comune un nuovo bando per il sostegno alle locazioni

Dal 19 luglio al 6 agosto sarà possibile presentare le richieste

comune alassio

Alassio. Il Comune di Alassio ha indetto un bando di concorso, per l’assegnazione di contributi ai titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo per la prima casa, in relazione ai canoni sostenuti nell’anno 2019.

Possono beneficiare dei contributi i conduttori di alloggi in locazione, titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo per la prima casa per l’anno 2019, registrato e non stipulato tra parenti o affini entro il 2° grado.

“Ci stavamo lavorando da tempo – Franca Giannotta, assessore alle politiche sociali del Comune di Alassio rende noti gli stremi del nuovo bando per il sostegno alla locazione – Dovevamo verificare le somme disponibili con l’obiettivo di destinare risorse adeguate alle necessità, costantemente monitorate dal personale amministrativo e dagli assistenti sociali dell’ufficio politiche sociali. Gli effetti dell’emergenza sanitaria, purtroppo son ben lungi dall’essere riassorbiti e alcune famiglie non possono prescinder dal nostro sostegno”.

“La giunta regionale – prosegue Giannotta – ha infatti formalmente avviato le procedure per l’attribuzione di risorse integrative ai Comuni, destinando al Comune di Alassio 57.223,60 euro. A questa somma la giunta comunale ha deliberato di integrare il finanziamento regionale con ulteriori 50mila euro dalle proprie risorse di bilancio”.

Coloro che rientrano nei requisiti indicati nel precitato bando potranno presentare domanda utilizzando l’apposito modello e trasmetterla al servizio politiche sociali dal 19 luglio al 6 agosto entro le 12 mediante la consegna a mano all’ufficio protocollo, oppure la trasmissione di una PEC all’indirizzo comune.alassio@legalmail.it o tramite raccomandata A/R.

“Prosegue costante lo sforzo – conclude Giannotta – per sostenere direttamente e indirettamente la nostra cittadinanza messa a dura prova dalla pandemia. Con il costante supporto dell’assessore al bilancio, Patrizia Mordente, e con la collaborazione di tutto il personale dell’ufficio politiche sociali, stiamo lavorando per ulteriori azioni e aiuti”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.