VBC Savona Affari in Oro, il giovane Riccardo Franchi in campo in semifinale: "Esperienza positiva e stimolante" - IVG.it
Pallavolo

VBC Savona Affari in Oro, il giovane Riccardo Franchi in campo in semifinale: “Esperienza positiva e stimolante”

Le parole del centrale classe 2004: "Ci siamo integrati bene con il gruppo più grande"

Savona. Sabato sera, battendo 3-0 anche al ritorno la PSM Rapallo, il VBC Savona Affari in Oro si è garantito l’accesso alla finale della Coppa Italia di Serie D ligure. Nell’atto conclusivo la formazione guidata da Siccardi affronterà il Volley Primavera, vittorioso in 3 set a Genova sull’Acli Santa Sabina.

Riccardo Franchi, classe 2004, ha commentato così la vittoria nella semifinale di ritorno: “Siamo soddisfatti, è una vittoria sicuramente meritata. Sono soddisfatto anche perché in questa partita ci siamo integrati bene con il gruppo più grande, quello dell’Under 19, e siamo soddisfatti per il risultato”.

La società savonese sta portando avanti il progetto di unire i due gruppi, quello della prima squadra e quello dell’under. Contro la PSM, ad un certo punto, c’erano ben cinque under 19 in campo. “È stata sicuramente un’esperienza positiva, che ha fatto bene a tutti – afferma il giovane centrale -. Sicuramente all’inizio non è stato facile, anche perché siamo entrati a contatto con un ambiente diverso, più impegnativo ma anche più stimolante. Quindi sono sicuramente contento di questo nuovo campionato”.

Riguardo alle differenze con il settore giovanile, Riccardo sottolinea “sicuramente il livello, ma anche l’impostazione del gioco che viene fatta in modo leggermente diverso. Sicuramente l’ambiente è positivo e stimolante“.

leggi anche
Giordano Siccardi
Coppa italia
VBC Savona in finale, Giordano Siccardi: “Siamo pronti per qualsiasi avversario”
VBC Savona
Grandissima soddisfazione
Vbc Savona, la prima storica Coppa Italia Serie D è diventata realtà

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.