Sicurezza, da metà luglio 30 agenti in più per il territorio savonese. Mai e Brunetto (Lega): "Dalle parole ai fatti" - IVG.it
In più

Sicurezza, da metà luglio 30 agenti in più per il territorio savonese. Mai e Brunetto (Lega): “Dalle parole ai fatti”

Benveduti: "Ora serve un cambio profondo della politica immigratoria incontrollata"

polizia stato savona

Regione. “Da tempo chiedevamo una maggiore attenzione, siamo soddisfatti che grazie al lavoro di squadra che parte dal territorio e arriva fino al nostro sottosegretario agli Interni Nicola Molteni e al segretario federale Matteo Salvini, siamo riusciti a offrire un rafforzamento di 75 nuovi agenti agli organici di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza liguri”. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla sicurezza della Lega Andrea Benveduti.

“Ringraziamo tutto il personale delle forze dell’ordine che riesce quotidianamente a gestire con abnegazione e sacrificio il nostro bene comune. È evidente che, oltre a questo importante obiettivo raggiunto, sarà indispensabile un profondo cambiamento della politica immigratoria incontrollata che, anche come abbiamo potuto vedere ieri con l’episodio della stazione di Termini a Roma, contribuisce al disordine pubblico, creando al contempo alienazione in persone sbattute prima in Italia e poi abbandonate a loro stesse”.

I consiglieri regionali della Lega Stefano Mai (capogruppo) e Brunello Brunetto aggiungono: “Dalle parole ai fatti. In particolare, per la provincia di Savona sono previsti 30 donne e uomini in divisa in più da metà luglio a metà settembre. È un importante segno di attenzione nei confronti del savonese”.

“Questi agenti andranno a rafforzare l’organico di coloro che sono già in campo e che ogni giorno garantiscono la nostra sicurezza. Si potrà in questo modo pianificare ancor meglio prevenzione e controllo del territorio con un occhio rivolto sempre all’immigrazione clandestina. Peraltro proprio stamane sono stati individuati altri 23 migranti nascosti in un camion sull’A10 all’altezza di Ceriale. Una circostanza ormai all’ordine del giorno da Genova a Ventimiglia. In ogni caso, l’arrivo dei rinforzi per le forze dell’ordine è un risultato concreto ottenuto grazie all’impegno di Matteo Salvini e alla collaborazione del sottosegretario al Ministero dell’Interno con delega alla Pubblica Sicurezza Nicola Molteni che ringraziamo. Con la Lega al governo i rinforzi per Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, si sommano a nuove assunzioni”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.