Sport

Seconda Categoria, il Plodio saluta Luca Lussi: “Grazie di tutto, Plodio è stata e sarà sempre casa tua”

Si interrompe il lungo rapporto tra la società valligiana e l'estremo difensore classe 1991, protagonista della storica promozione in Prima Categoria

Luca Lussi lascia il Plodio

Il portiere Luca Lussi ha scelto di appendere i “guanti” al chiodo dopo nove stagione con la maglia del Plodio. “Luca Lussi ha deciso, per motivi lavorativi, di non continuare la sua avventura con i nostri colori e di prendersi una pausa, speriamo non definitiva, dal calcio giocato”, comunica la società.

Lussi ha vissuto con il Plodio momenti difficili e tristi come la retrocessione avvenuta nella stagione 2014-15, ma anche momenti indimenticabili come la vittoria del campionato di Seconda Categoria nella stagione 2017-18. “Luca – prosegue la nota del club –  è stato un vero leader nel nostro spogliatoio e in campo era colui che comandava a menadito tutta la nostra retroguardia. Mai una parola fuori luogo, ben voluto da tutti i compagni, non mancava mai di incoraggiare chi sbagliava ma sapeva anche farsi rispettare e richiamare all’ordine quando lo necessitava. Luca è stato il nostro portiere per tantissimi anni e sapere che non sarà più con noi ci riempie di tristezza, ma nel contempo ci inorgoglisce per averlo avuto a difesa dei nostri pali per tutto questo tempo, in assoluto tra i migliori portieri della categoria”.

Non solo un portiere, ma anche un simbolo dato che non sono mai mancate le occasioni per poter cambiare casacca: “Luca è stato la nostra bandiera, un attaccamento alla maglia e alla società inimmaginabile. Luca era il Plodio e lo sarà per sempre. Quello che ha fatto per i nostri colori non si può descrivere in poche righe, è impossibile. Purtroppo è arrivato il tempo dei saluti, non avremmo mai voluto che arrivasse questo momento. Luca, non possiamo fare altro che dirti grazie, grazie di tutto, grazie di cuore. Lo vogliamo fare con una foto, che probabilmente ci ha dato la spinta decisiva per arrivare alla vittoria finale del campionato. Plodio è stata casa tua e lo sarà per sempre, siamo certi che le nostre strade, un giorno, si incontreranno di nuovo, per vivere nuove ed entusiasmanti vittorie. Ti vogliamo vedere sugli spalti alla domenica, insieme alla tua mamma e al tuo papà, da sempre i tuoi e i nostri primi tifosi, a tifare per il tuo Plodio. Grazie ancora Luca, ci mancherai. Ti facciamo un grosso in bocca al lupo per la tua vita privata, meriti il meglio, per tutto!”.

leggi anche
Jacopo Garrone
Calciomercato
Asd Plodio, la campagna acquisti prosegue con l’arrivo di Jacopo Garrone
Davide Cirronis
Calciomercato
ASD Plodio, c’è il sostituto per la porta: dopo l’addio di Lussi ecco Cirronis

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.