Deciso

Savona 2021, il diktat di Schirru: “Pretendo collaboratori di comprovata esperienza” fotogallery segui la diretta

"Non farò promesse sensazionalistiche, sono un pragmatico"

Savona 2021, la presentazione di Angelo Schirru

Savona. “Pretendo di avere collaboratori di comprovata esperienza“. E’ così che Angelo Schirrru, in occasione della presentazione ufficiale come candidato sindaco del centro destra, senza mezzi termini, traccia la linea che intende seguire per comporre la giunta in caso di vittoria alle prossime elezioni amministrative di Savona previste per il prossimo autunno. Mette le mani avanti chiarendo subito che sarà la meritrocazia a guidare le scelte.

Una presentazione che non si discosta da quella delineata in questi giorni: “Sono emozionato come potete immaginare. Vorrei prima di tutto dire chi sono. Sono ex primario di chirurgia – caratteristica ormai nota a tutti -. La descrizione che è stata fatta è reale: sono un moderato e un mediatore. Sono sempre pronto ad agire e sono sempre tenace e determinato anche se sono di poche parole”.

Mette in luce come alcune caratteristiche dell’attività svolta come primario nell’ospedale San Paolo di Savona possa tornare utile per guidare l’ipotetica giunta Schirru. Prima di tutto evidenzia come quel lavoro abbia permesso di sviluppare la capacità di “fare squadra” e quindi di essere un abile mediatore, peculiarità che a un amministratore sicuramente non può mancare: “Spero che la mia esperienza serva. Ho sempre avuto la necessità di fare sintesi, anche nell’emergenza. Ascolterò i bisogni che sono tanti con l’aiuto dei singoli cittadini, delle associazioni e a chiunque voglia dare una mano a questa città partendo dalle priorità della città seguendo un modello sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale”.

“Al San Paolo – ricorda Schirru – ho curato migliaia di pazienti che insieme ai collaboratori ho cercato di aiutare sia tecnicamente ma anche umanamente provando a sopperire ai disagi umani di questi pazienti. Mi sono preso tante responsabilità, non solo cliniche ma anche gestionali di organizzazione sia a livello medico che amministrativo”.

Non nasconde i timori iniziali: “Ho accettato l’incarico con qualche preoccupazione e grande entuasiasmo perchè penso di poter dare il mio contributo. Non farò promesse sensazionalistiche, sono un pragmatico. Pretendo di avere collaboratori di comprovata esperienza. Sono affezionato a Savona, città nella quale vivo da quando ho 5 anni. Ho sempre cercato di dare tutto il possibile alla città e continuerò a farlo”.

leggi anche
angelo schirru presentazione
Ufficiale
Savona 2021, Toti lancia Angelo Schirru: “Persona giusta tra continuità e rinnovamento”
Schirru santi Angelo Schirru Pietro Santi
Scenari
Savona 2021, Schirru in pole per il centro-destra. Ma Santi è una “meteora” e potrebbe correre da solo
Toti Santi Toti
Compromessi
Savona 2021, Toti avverte Santi: “Chi farà scelte per tattica pensando a ‘sovrapprezzi’ mi troverà contrario”
Savona 2021, la presentazione di Angelo Schirru
In cerca di nomi
Savona 2021, Giusto assessore? Schirru: “Non ci sono nomi per la squadra, ben vengano amici come lui”
Piazza Sisto
Ufficiale
Savona 2021, Liguria Popolare strappa col centrodestra e va da sola: Versace candidato sindaco?
Presentazione Versace candidato sindaco
Presentazione
Savona 2021, Versace con Liguria Popolare: “Nessuna frattura ma un altro percorso, arriveremo al ballottaggio”
Santi Toti
Presente!
Savona 2021, Piero Santi entra nella “Lista Toti” e sarà il capolista al fianco di Angelo Schirru
Monica Giuliano Mascherina
I nomi
Savona 2021, in caso di vittoria di Schirru l’assessorato al porto sarà di Monica Giuliano
Piazza Sisto Savona Mattino Giorno Generica Comune Municipio
Lettera
Savona 2021, Bruno (Europa Verde): “Russo ha un programma discusso e ridiscusso. E gli altri?”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.