Notte movimentata a Pietra Ligure, ubriaco "inseguito" da ambulanze e forze dell'ordine - IVG.it
Rimpiattino

Notte movimentata a Pietra Ligure, ubriaco “inseguito” da ambulanze e forze dell’ordine

L'uomo, dopo 4-5 tentativi, si è finalmente lasciato accompagnare al pronto soccorso

notte ambulanza

Pietra Ligure. Notte movimentata quella appena trascorsa a Pietra, dove un uomo originario dell’Est, in evidente stato di ebbrezza, è riuscito per alcune ore a mettere “a soqquadro” la macchina dei soccorsi tenendo in scacco le ambulanze della zona.

Secondo quanto riferito dai medici del 118, l’uomo ha iniziato a dare in escandescenze nella serata. Palesemente ubriaco, importunava i passanti e si spogliava in pubblico. E’ stata inviata una prima ambulanza che lo ha trasportato al pronto soccorso, ma l’uomo è scappato subito.

A quel punto è iniziato il “rimpiattino”: nel giro di un paio d’ore sono state inviate altre 3 ambulanze nel tentativo di aiutarlo, ma ogni volta l’uomo aggrediva i volontari e si dava alla fuga. Senza contare che anche portarlo al pronto soccorso poteva rivelarsi inutile: l’uomo non necessitava realmente di cure, anzi averlo all’interno del nosocomio poteva rivelarsi (come accaduto poco prima) un problema. Inutili anche i tentativi delle forze dell’ordine, impossibilitate a fermarlo in assenza di reati.

Alla fine la situazione si è risolta intorno all’una quando l’uomo, forse esausto, si è lasciato prelevare dai militi e accompagnare nuovamente al pronto soccorso senza più opporsi.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.