Nella Varazze che tanto ha amato la presentazione di "Solo", il romanzo su Giacomo Matteotti - IVG.it
Storia

Nella Varazze che tanto ha amato la presentazione di “Solo”, il romanzo su Giacomo Matteottievento

È stato scritto dal Senatore Riccardo Nencini

Generico giugno 2021

Varazze. “Solo”, un omaggio a Giacomo Matteotti, un romanzo scritto dal Senatore Riccardo Nencini che lo presenterà proprio a Varazze, città alla quale era molto legato. Dove, ancora oggi, una lapide in marmo, murata sulla facciata di un palazzo, lo ricorda. Matteotti più volte venne a a Varazze in villeggiatura e qui nacque anche sua figlia Isabella.

Il 14 settembre del 1922, venne raggiunto da una commissione fascista che gli impose di andare via in giornata e, raccontano, con un calesse fu trasportato alla stazione di Arenzano, lasciando in fretta e furia la città.

“Solo”, il romanzo di Nencini sul primo antagonista di Mussolini. L’autore con grande precisione narra la passione politica e la vita di questo importante italiano: la sua infanzia, i primi amori, la passione politica, tracciandone un ritratto emozionante.

Generico giugno 2021
La casa in cui soggiornò

Il libro sarà presentato il prossimo 11 giugno alle 17 in piazza Beato Jacopo. Oltre all’autore, sarà presente tra le altre autorità, anche il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Alessandro Bozzano, consigliere regionale ed ex sindaco di Varazze, modererà la presentazione.

leggi anche
Alessandro Bozzano fascia tricolore
Reazione
Presentazione libro “Solo”, Bozzano (Cambiamo): “Matteotti era un riformista, non un comunista”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.