"Melaverde", Canale 5 a Pallare e Altare per raccontare aziende e ricette della Valbormida - IVG.it
In televisione

“Melaverde”, Canale 5 a Pallare e Altare per raccontare aziende e ricette della Valbormida

Alla scoperta dei sapori con il ristorante Quintilio, spazio anche per le case in legno della segheria Pirotto

Generico giugno 2021

Altare/Pallare. Saranno Altare e Pallare le protagoniste della puntata di domani, domenica 13 giugno, di “Melaverde”, trasmissione in onda su Canale 5 e condotta da Vincenzo Venuto ed Ellen Hidding.

Intorno alle 11.45 le telecamere del programma mostreranno la segheria Pirotto di Pallare. “Tra le 300 richieste che ogni anno ricevono, siamo stati scelti noi – annunciano entusiasti dal Gruppo Pirotto – ed è stata una grandissima soddisfazione. La nostra azienda ha sempre puntato alla qualità e al rispetto dell’ambiente e vedere riconosciuti la nostra passione e il nostro impegno non può che renderci immensamente fieri e felici. Le riprese racconteranno la nostra storia di famiglia, di azienda, di squadra e vi daranno una visione completa delle varie fasi di lavorazione delle nostre case in legno”.

Dieci minuti dopo invece, alle 11.55, toccherà al ristorante Quintilio di Altare, con cui si parlerà del nostro territorio, con tutte le ricette e i prodotti slow food che lo caratterizzano come la zucca di Rocchetta o le castagne di Calizzano. Ampio spazio ai prodotti della piana di Albenga come i carciofi, l’asparago violetto o il cuore di bue.

Verrà poi presentata una ricetta con tortelli di pasta di moco, erbe di bosco spontanee e salsa di noci di Mallare, quindi ricette De.Co come il riso in cagnone e la tira. E ancora altre ricette tipiche come il lisotto con aglio di Vessalico, le frittelle di borragine ed acacia e la quagliata con le castagne bollite.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.