Mario Pisano sarà ancora il tecnico del Pietra Ligure: "Ho vacillato, ma nella vita ci sono valori più importanti dell'ambizione" - IVG.it
Ancora insieme

Mario Pisano sarà ancora il tecnico del Pietra Ligure: “Ho vacillato, ma nella vita ci sono valori più importanti dell’ambizione”

L'allenatore non nasconde le avances di un club importante nei suoi confronti

Cairese Vs Pietra Ligure

“Sono felice e orgoglioso della mia permanenza in quella che per me rimane e sarà per sempre una famiglia”, con queste parole l’allenatore Mario Pisano accompagna sul suo profilo Facebook il comunicato stampa attraverso il quale la società ha comunicato la sua riconferma.

Il tecnico ex Andora, conferma anche la fondatezza di voci circa un interessamento da parte di altri sodalizi: “In merito alle voci circolate su un mio possibile trasferimento in un’altra squadra della zona, ci tengo a precisare che era tutto vero e ne sono onorato, ma oggi ho comunicato al proprietario di questa squadra che avrei preferito rimanere dove sono e l’ho ringraziato per la stima e l’interesse reale manifestato nei miei confronti”.

“Questa non è mancanza di ambizione – prosegue – perché è proprio la tanta ambizione che mi contraddistingue che mi ha fatto vacillare fino all’ultimo, ma credo anche che nella vita ci siano altri valori che vanno oltre tutto questo ed è bastata una telefonata di 15 minuti col mio presidente oggi pomeriggio per mettere tutto apposto. Forza Pietra!”.

Di seguito, il comunicato del club del  presidente Faggiano: “L’A.S.D. Pietra Ligure 1956 è lieta di annunciare, con grande soddisfazione, la permanenza di Mister Mario Pisano alla guida della propria 1° Squadra per la 6° stagione consecutiva. Arrivato al De Vincenzi ormai 5 anni fa, è considerato da molti addetti ai lavori tra i migliori tecnici del panorama dilettantistico ligure, Mario è per noi molto più di un allenatore e siamo orgogliosi di averlo anche per questa stagione e per molte altre ancora al timone della nostra squadra”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.