Loano, crescono gli strumenti smart per il pagamento dei parcheggi: dal 28 giugno arriva PayByPhone - IVG.it
Tariffe

Loano, crescono gli strumenti smart per il pagamento dei parcheggi: dal 28 giugno arriva PayByPhone

Con un semplice click del telefono sarà possibile pagare solo per i minuti effettivi di parcheggio

smartphone

Loano. Crescono gli strumenti “smart” per il pagamento della sosta sul territorio di Loano. A partire da lunedì 28 giugno, infatti, i conducenti potranno usufruire anche della app PayByPhone. Il nuovo strumento digitale si affianca alle altre app, già in uso da tempo, EasyPark e Flowbird. Loano è tra le prime città in Liguria ad adottare il sistema PayByPhone, già utilizzato con successo i oltre 1.100 località europee e nordamericane. Grazie a PayByPhone il pagamento della sosta mediante smartphone sarà sempre più semplice, sicuro e conveniente, non richiederà l’utilizzo di contanti e, soprattutto, sarà proporzionale all’effettiva durata della sosta.

Usare PayByPhone è molto facile e veloce: una volta scaricata la App, dopo la registrazione sul proprio smartphone, sia esso con sistema operativo iOS, sia Android, si avvierà la sessione di parcheggio in modo che la propria sosta venga riconosciuta dal sistema. Il pagamento della sosta avverrà in modo pratico e veloce, tramite carta di credito, Paypal o SEPA (Single Euro Payments Area – Area Unica dei Pagamenti in Euro): con un semplice click del telefono sarà possibile pagare solo per i minuti effettivi di parcheggio grazie al sistema Start & Stop. PayByPhone permette inoltre di visualizzare i parcheggi più vicini al punto nel quale ci si trova e, se si ha poca familiarità con la città, è possibile anche salvare la posizione della propria auto per ritrovarla più facilmente.

Attualmente è possibile solo pagare la sosta con le tariffe ordinarie mentre in un secondo momento verrà implementata la possibilità di utilizzo con tariffe agevolate per residenti e partita IVA. Per informazioni è possibile visitare il sito qui. Di seguito il riepilogo delle tariffe per la sosta sul territorio di Loano: in Campo Cadorna, in corso Roma, in piazzale Aicardi, sulla via Aurelia e nelle zone adiacenti piazzale Aicardi, in via Martiri delle Foibe e nella “isola centrale” di piazza Mazzini (le zone da 1 a 7) la tariffa è di 1.40 euro per un’ora di sosta (con un massimo di 4 ore); la tariffa minima è di 70 centesimi per mezz’ora. I residenti in possesso della tessera dedicata possono usufruire di una tariffa agevolata pari a 30 centesimi l’ora; la tariffa minima è di 15 centesimi per mezz’ora. Per i titolari di partita Iva in possesso della tessera dedicata la tariffa oraria è di 60 centesimi l’ora; la tariffa minima è di 30 centesimi per mezz’ora.

Diverse le tariffe per chi parcheggia nel park di via Stazione Vecchia, a monte dello scalo ferroviario (zona 8). Qui la tariffa è di 80 centesimi l’ora, mentre la tariffa minima è di 40 centesimi per mezz’ora. I residenti in possesso della tessera dedicata possono usufruire di una tariffa agevolata pari a 30 centesimi l’ora; la tariffa minima è di 15 centesimi per mezz’ora. Possono beneficiare di una tariffa speciale anche i pendolari ferroviari in possesso di abbonamento mensile: i viaggiatori in possesso di abbonamento possono acquistare un abbonamento da 10 euro mensili presso l’Urp.

Dal 2017 le donne in stato di gravidanza e le neo mamme possono usufruire della tariffa “Cicogna” che prevede la gratuità del parcheggio tre mesi prima e due mesi dopo il parto. Per ottenere le tessere dedicate per residenti, titolari di partita Iva, titolari di abbonamento FFSS e quelle per godere dell’esenzione “Cicogna” e per i veicoli elettrici è necessario rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico al pianterreno di Palazzo Doria.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.