Limitazione AstraZeneca, Bassetti: "Serve posizione chiara e definitiva sui vaccini a vettore virale" - IVG.it
Parere

Limitazione AstraZeneca, Bassetti: “Serve posizione chiara e definitiva sui vaccini a vettore virale”

"L’opinione pubblica è inferocita, le istituzioni non possono lasciare da soli i medici e le Regioni a difenderli"

Generica

Liguria. “Serve una posizione chiara e definitiva di Aifa e del Comitato tecnico scientifico sul vaccino AstraZeneca e in generale sui vaccini a vettore virale”. A richiederlo è il virologo genovese Matteo Bassetti, dopo la sospensione di un lotto di AstraZeneca a seguito di due casi di trombosi che hanno colpito nel giro di pochi giorni due donne liguri.

“I dati scientifici inglesi e Ema ci dicono che il vaccino di AstraZeneca si può usare in tutte le età. Basta con il balletto delle comunicazioni e delle raccomandazioni che hanno cambiato le fasce d’età per questo vaccino, con errori enormi di comunicazione sia dell’agenzia del farmaco sia del ministero della Salute”, aggiunge il direttore della clinica di Malattie infettive del policlinico San Martino.

“Ora però, visto anche l’impatto di questi errori sull’opinione pubblica italiana, si decida da domani se il vaccino AstraZeneca non si deve più usare e ci si attrezzi per fare solo vaccini a mRna – afferma -. Non serve limitarlo ad alcune età, a questo punto andrebbe stoppato in tutte le età chiedendo scusa agli italiani per la comunicazione errata e antiscientifica su questo vaccino. Si punti quindi unicamente sui vaccini di Pfizer, Moderna e poi su CureVac. Ma deve essere una scelta politica”.

L’opinione pubblica è inferocita sul vaccino AstraZeneca, le istituzioni non possono lasciare da soli i medici e le Regioni a difenderli”, conclude Bassetti.

Più informazioni
leggi anche
Generica
In via cautelativa
Sospeso lotto di vaccino AstraZeneca dopo i due casi di trombosi
Generica
Situazione
Ricoverata con piastrine basse: resta in terapia intensiva la 34enne alassina vaccinata con Astrazeneca
astrazeneca
Accertamenti
Donna di 34 anni ricoverata al San Martino con piastrine basse, vaccinata ad Alassio con AstraZeneca
Generica
Commento
Ragazza gravissima dopo vaccino AstraZeneca, Toti: “Effetti negativi attesi sui grandi numeri”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.