L'Amatori Savona soffre, non si arrende e vince il girone: darà l'assalto alla Serie A2 - IVG.it
Pallacanestro

L’Amatori Savona soffre, non si arrende e vince il girone: darà l’assalto alla Serie A2

Battute di un punto dalla Sardex Torino Teen Basket, le biancorosse si classificano prime grazie al più 3 dell'andata

Amatori Pallacanestro Vado Vs Sardex Torino Teen Basket

Vado Ligure. Con quattro minuti da giocare la partita sembra andata. E con essa il titolo di campioni del Piemonte ed il vantaggio di uno spareggio meno impegnativo per la promozione in Serie A2.

Torino trova il primo allungo della gara (48-41) e anche se l’Amatori può difendere 3 punti di vantaggio nello scontro diretto, il punteggio bassissimo e soprattutto l’inerzia del match lasciano pochi margini alla speranza.

Poi un blitz, tre spari nel buio. E la luce torna. Paleari sfrutta i pochi centimetri che le piemontesi le concedono in tutta la partita e piazza due triple in successione, sbaglia la successiva ma il rimbalzo è delle biancorosse e la palla finisce in angolo a Poletti che mette la terza “bomba” di fila.

Un-due-tre stella: 50 pari in 70 secondi, l’inerzia cambia e si sa già come andrà a finire anche se mancano ancora due minuti da giocare, perché il time-out obbligato rivela le facce giuste da una parte e la tensione dall’altra. L’unico canestro di Sansalone è quello del vantaggio (51-52), Torino segna da sotto dopo un pick-roll che l’Amatori non ferma con un fallo terminale (53-52) ma il punteggio si blocca. L’ultima preghiera decisiva della Sardex a 15” si spegne sul ferro e neppure la scriteriata ultima rimessa dell’Amatori sui falli delle padrone di casa non in bonus mette a repentaglio il meno 1 perché Torino si prende l’eventuale inutile tiro da due che non va a segno.

Suona la sirena con la palla in mano all’Amatori e mai sconfitta fu più dolce e festeggiata in campo, negli spogliatoi e al successivo meritato pranzo, per la gioia di coach Dagliano e del suo staff e anche di Ilaria Zignego, operata al crociato e a referto solo per sostegno alla squadra a dimostrazione di in gruppo compatto e vincente.

È il giusto premio per una squadra che l’anno passato era stata bloccata dalla pandemia quando stava per aggredire i playoff da seconda in Toscana al termine di un ottimo campionato e quest’anno ha guidato dalla prima giornata dei primi di marzo il girone piemontese con undici vittorie consecutive, il doppio successo nel derby ligure con Pegli e il solo passo falso di Castelnuovo che ha costretto all’ultima sfida di ieri.

Guarda il destino: vincendo a Castelnuovo la partita di ieri sarebbe stata ininfluente. E invece è stata una pagina bellissima di questa storia che le ragazze ricorderanno per molto tempo. Un calcio al lockdown, agli stop, alle paure e alle ipocondrie che hanno travagliato tutti ma che non hanno mai significato resa.

L’Amatori Savona si giocherà la Serie A2 il 4 e l’11 luglio, andata-ritorno e differenza canestri. Ma questa sarà un’altra storia.

Il tabellino della partita valevole per la 14ª giornata:
Sardex Torino Teen Basket – Amatori Pallacanestro Savona 53-52
(Parziali: 11-12; 28-30; 42-39)
Sardex Torino Teen Basket: Mortera 12, F. Colucci 1, Giauro 4, Patrignani 15, Seumo, De Cicco 4, Baima, Tortora 6, Isoardi 3, M. Colucci 8. All. M. Corrado.
Amatori Pallacanestro Savona: Zignego ne, Tosi 6, Pregliasco, Poletti 8, Guidetti, Sansalone 2, Picasso 3, Paleari 20, Leonardini 10, Zappatore 3, Franchello ne. All. R. Dagliano. Ass. G. Cacace, V. Faranna.
Arbitri: Accorsi (Venaria Reale) e Daniele (Settimo Torinese).

Classifica: Amatori Pallacanestro Savona 24, Sardex Torino Teen Basket 24, Banca Alpi Marittime Cuneo 16, Basket Pegli 14, BC Castelnuovo Scrivia 12, Polisportiva Pasta 10, Cima Pallacanestro Torino Young 10, Bonprix Biellese 2.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.