Laigueglia, potenziamento per la polizia locale: sequestri di merce contraffatta e controlli a tappeto - IVG.it
Estate sicura

Laigueglia, potenziamento per la polizia locale: sequestri di merce contraffatta e controlli a tappeto

Servizi “antitaccheggio” sul mercato settimanale e controlli stradali

Laigueglia. L’amministrazione comunale di Laigueglia implementa i servizi sulla sicurezza urbana, mettendo in campo un nuovo ufficiale con funzioni di vice comandante e quattro agenti a tempo determinato per la polizia locale.

Ottimi risultati sono già stati ottenuti nella lotta contro il commercio abusivo e la contraffazione. Numerosissimi capi di abbigliamento dei migliori brand di vestiti, borse e scarpe, sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’impegno su questo fronte della polizia locale prevede anche agenti in borghese, ma le modalità di vendita di molti venditori abusivi si fanno sempre più sofisticate, utilizzando cataloghi e consegnando il prodotto individualmente su appuntamento, riducendo così il quantitativo di merce trasportata a rischio sequestro.

Il sistematico controllo del territorio ha condotto anche al ritrovamento di depositi utilizzati come ricoveri notturni di merci contraffatte.

Sono iniziati anche i servizi “antitaccheggio” sul mercato settimanale con controlli e personale che invita gli avventori ad un comportamento più adatto per evitare i furti ed allontanare soggetti che possono risultare molesti ad un pacifico svolgimento dell’attività commerciale.

“Risulta sicuramente di primaria importanza evitare che specialmente nei luoghi di assembramento persone dedite a delinquere possano approfittare della situazione, e spesso dell’età delle persone coinvolte, per derubarle” sottolineano dalla polizia locale di Laigueglia.

Intensificati anche i controlli stradali, in particolare i fine settimana nelle zone interessate da una forte affluenza veicolare dove si possono generare casi di intralcio e pericolo alla circolazione.

Il primo cittadino Roberto Sasso del Verme afferma: “Quest’anno dovrebbe essere l’anno della ripartenza e del ritorno alla normalità; in concerto con il comandante della polizia locale Valentina Ruaro abbiamo implementato il personale del Comando, con tangibili riscontri operativi, e concordato dei programmi per il raggiungimento di specifici obbiettivi inerenti la sicurezza urbana. Mi impegnerò, come l’amministrazione comunale, per garantire un tranquillo periodo estivo ed una pacifica e sicura convivenza di residenti e turisti”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.