Infilzato da un tondino in un cantiere ad Andora: grave giovane operaio - IVG.it
Infortunio sul lavoro

Infilzato da un tondino in un cantiere ad Andora: grave giovane operaio

Soccorso dai colleghi e poi dai sanitari è stato trasportato d'urgenza al Santa Corona

Croce bianca Andora

Andora. Grave infortunio sul lavoro questa mattina ad Andora, in viale Argentina, in un cantiere edile non lontano dalla struttura turistica e sportiva dello “Sporting Pinamare”.

Secondo quanto appreso, intorno alle 11.00, un operaio è rimasto infilzato da un tondino di ferro mentre stava lavorando su una impalcatura. L’incidente si è verificato a seguito di una caduta.

L’operaio, pare di giovane età, si è infilzato nella parte posteriore del corpo: immediati sono scattati i soccorsi da parte dei colleghi, poi l’arrivo sul posto dei militi della Croce Bianca andorese e dell’automedica del 118.

Il lavoratore ha perso molto sangue per la profonda ferita: dopo le prime cure da parte dei sanitari è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Stando a quanto riferito le sue condizioni sono giudicate gravi.

Restano da appurare le cause esatte dell’infortunio sul lavoro: sono in corso accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.