In stato di ebbrezza al volante di un tir (a zig-zag) in autostrada: camionista denunciato - IVG.it
Patente revocata

In stato di ebbrezza al volante di un tir (a zig-zag) in autostrada: camionista denunciato

E' successo tra Arenzano e Varazze, la segnalazione è arrivata alla stradale proprio perché il mezzo pesante aveva un'andatura molto irregolare

Generica

Varazze. Si è messo al volante di un tir con un tasso alcolemico superiore al consentito il camionista denunciato per guida in stato di ebbrezza. Oltre ad essere denunciato, l’uomo ha subito anche il ritiro della patente.

La segnalazione arrivata alla stradale giovedì pomeriggio sulla A10 nei pressi di Varazze era di un mezzo pesante che procedeva con andatura irregolare.

Giusti sul posto gli agenti hanno visto il veicolo che imboccava l’uscita autostradale di Arenzano e l’hanno fermato per un controllo.

L’uomo alla guida del mezzo, un cittadino straniero dipendente di una ditta italiana, è stato sottoposto alla prova etilometrica: da qui l’allarmante scoperta: il conducente aveva un tasso alcolemico di ben 4,2 g/l nel sangue.

Le norme del codice della strada impongono un tasso alcolemico pari a zero g/l per gli autotrasportatori, proprio per prevenire le più gravi conseguenze che normalmente derivano in caso di incidenti in cui sono coinvolti mezzi pesanti.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.