Frode "carosello", le precisazioni dell'Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili - IVG.it
Nota ufficiale

Frode “carosello”, le precisazioni dell’Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

La vicenda vede coinvolti anche esperti contabili

guardia di finanza

Liguria. Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota a firma di Andrea Baudone, coordinatore regionale dell’Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, rispetto alla vicenda nota come “Frode carosello”.

Il Coordinamento regionale UGDCEC è recentemente venuto a conoscenza di notizie diffuse anche a mezzo di Vostre pubblicazioni riguardanti il coinvolgimento in presunte operazioni fraudolente di diversi professionisti le cui azioni rischiano, potenzialmente, di gettare ombre sull’operato della nostra categoria.

A tal proposito è nostra intenzione, oltre che dovere, precisare che uno dei professionisti coinvolti, il Rag. Carlo Ciccione, non risulta iscritto ad alcun Albo territoriale di Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e pertanto il termine “commercialista”, associato anche al Rag. Ciccione, è quindi impropriamente utilizzato: tale “distrazione” non può passare inosservata.

Per quanto riguarda, invece, gli altri professionisti coinvolti, iscritti all’albo, questo Coordinamento ripone piena fiducia oltre che nella Magistratura, anche nell’operato delle commissioni disciplinari competenti che avranno il compito di indagare e giudicare eventuali condotte negligenti contrarie alle norme contenute nel Codice Deontologico adottato dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e da ciascun Ordine Territoriale, al fine, appunto di prevenire e, quando necessario, sanzionare quei comportamenti censurabili o contrari alle norme imperative di legge, il tutto finalizzato a garantire una sempre maggior tutela degli interessi dei nostri clienti ed in generale di tutta la comunità.

Riteniamo essenziale portare all’attenzione di tutti che la scelta di un Commercialista iscritto all’Albo, permette di godere, tra le altre, di questa importante tutela, cosa che non può accadere quando si decide di avvalersi della consulenza di un soggetto che esercita in assenza di un’abilitazione ordinistica (ricordiamo che è possibile consultare in modo veloce e gratuito sul sito www.commercialisti.it/iscritti l’elenco contenente tutti i Commercialisti d’Italia).

L’Unione Giovani Dottori Commercialisti è da sempre pronta a intervenire, per quanto di competenza, al fine di preservare, in tutte le sedi, il buon nome della nostra Categoria e il rispetto della legalità.

leggi anche
  • Maxi operazione
    Frode “carosello” scoperta dalla Finanza, tra gli arrestati anche il commercialista dell’operazione Carioca
    Auto guardia di finanza fiamme gialle
  • Maxi operazione
    Frodi fiscali: 5 arresti nel savonese tra cui due commercialisti, sequestro beni per 3,2 milioni
    guardia di finanza savona
  • Chiarimento
    Frode “carosello”, il commercialista Santiago Vacca: “Consueto lavoro contabile, mai avuto elementi di irregolarità”
    Santiago Vacca

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.