Eccellenza femminile: Vado battuto dal Pavia, domenica la rivincita in semifinale - IVG.it
Calcio

Eccellenza femminile: Vado battuto dal Pavia, domenica la rivincita in semifinale

L'Albenga chiude al quinto posto tra le squadre che fanno classifica e termina così la sua stagione

Vado s Genoa

Vado Ligure. Terminata la stagione regolare, il campionato di Eccellenza femminile entra nella fase clou, con i playoff.

In semifinale, domenica 6 giugno, si affronteranno Sampdoria e Superba in una gara e Vado e Pavia Academy nell’altra. Ritorno, a campi invertiti, domenica 13 giugno.

Battuta d’arresto per le rossoblù sul campo del quotato Pavia, che nell’ultimo turno del girone eliminatorio ha blindato la vetta della classifica con un perentorio 5-0. Dal canto loro, le ragazze guidate da Nadia Galliano, grazie al quarto posto finale, centrano comunque l’accesso semifinali del torneo, dove, in doppia gara, incroceranno nuovamente le lombarde.

Il Vado ha potuto contare su Viglietti, Papa, De Luca, Araldo, Bernat, Ghidetti, Ymeri, Danese, Simeoni, Pesce, Levratto; a disposizione Minazzo, Spotorno, Raineri, Cerruti, Bonifacino, Valle.

Si chiude con una sconfitta in casa della Sampdoria per 11 a 0 la stagione dell’Albenga, esclusa dalla fase finale in quanto riservata alle prime quattro squadre in classifica mentre le ingaune sono giunte quinte tra le società che potevano esservi ammesse.

Il tabellino:
Sampdoria: Pescarolo, Donati, Lazzeri, Gardel (4′ st Siria), Bazzano (10′ st Farhang), Baghino (1′ st Bruzzone), Brero (34′ st Traversone), Zero, Roccalberti, Malatesta (23′ st S. Paganini), Sara. A disposizione: Brunelli, Valentino, Lopez Toaquiza, B. Paganini. All. Piazzi Stefano.
Albenga: Tonietta, Gerini (18′ pt Cicero), Isoleri, Maiello (1′ st De Leo), Tacchi, Masetta, Andreis, Shklyarska, Massone (10′ st Beviacqua), Giusto, Razzaio. A disposizione: Costa. All. Carle Maurizio.
Arbitro: Alessandro Bresciani (Chiavari).
Reti: 6′ pt Gardel, 21′ pt Brero, 29′ e 43′ pt Roccalberti, 3′ st Bazzano, 11′ st Bruzzone, 13′ st Siria, 20′ st Roccalberti, 34′ st Paganini, 43′ st Donati.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.